Idee per risparmiare

Vellutata di barbabietole rosse al rafano

Suggerisci il consiglio

Autore: Bene Insieme

Ingredienti

Cipolla: 1
Barbabietole rosse: 500 g, sottovuoto, bollite e sbucciate
Arance: 1-2
Radice di rafano: circa 50g
Vino rosso secco: 100ml
Brodo vegetale: 400ml
Polvere di cumino: 1 pizzico
Polvere di cardamomo: 1/4 di cucchiaino
Polvere di cannella: 1 pizzico
Sale: qb
Pepe nero: qb, macinato fresco
Kumquat (mandarini cinesi): 80g
Panna acida: 4 cucchiai
Rafano grattugiato: qb, per spolverizzare

  • Difficoltà

    Bassa

  • Calorie

    Basse

  • Preparazione

    10' + 10' di cottura

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Una ricetta veloce, economica e di facile preparazione. Colore intenso e gusto delicato sono le caratteristiche di questa vellutata di barbabietole rosse. La ricetta è impreziosita nel sapore dall’aggiunta del rafano e dei kumquat, anche detti mandarini cinesi.

Vellutata di barbabietole rosse al rafano

Una ricetta veloce, economica e di facile preparazione. Colore intenso e gusto delicato sono le caratteristiche di questa vellutata di barbabietole rosse. La ricetta è impreziosita nel sapore dall’aggiunta del rafano e dei kumquat, anche detti mandarini cinesi.

Preparazione

Sbuccia e trita finemente la cipolla. Taglia a pezzetti le barbabietole e spremi le arance.

Sbuccia il rafano e grattugialo finemente. Riscalda l'olio in un tegame e fai rosolare la cipolla a fiamma moderata.

Unisci le barbabietole e continua a rosolare sempre a fiamma moderata. Bagna con il vino, il succo di arancia e il brodo.

Insaporisci con sale, pepe, tutti gli aromi e aggiungi il rafano grattugiato. Fai cuocere per circa 10’ a fiamma lenta, poi riduci il tutto in purea con un frullatore a immersione. Aggiusta di sale.

Nel frattempo lava i kumquat, asciugali e tritali finemente. Distribuisci la zuppa vellutata nei piatti, guarnisci con 1 cucchiaio di panna acida per piatto e spolverizza di kumquat e rafano grattugiato.

In questo articolo abbiamo parlato di: