Idee per risparmiare

Involtini di vitello ripieni

Suggerisci il consiglio

Autore: Bene Insieme

Ingredienti

Fettine di vitello: 8 (ca. 60g cad.)
Foglie di salvia: 8
Rametti di rosmarino: 4
Fette di Emmental: 4
Burro: 2 cucchiai
Sale: qb
Pepe macinato: qb
Salvia: qb
Foglie di insalata per guarnire: 2

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    30 minuti

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Gli involtini di vitello ripieni sono un’idea originale per preparare la classica fettina di vitello. Questi involtini sono una ricetta davvero semplice da preparare, perfetta per un secondo piatto veloce e “salva cena”, quando hai pochissimi minuti per scegliere e preparare un buon piatto per tutta la famiglia.
 

Involtini di vitello ripieni

Gli involtini di vitello ripieni sono un’idea originale per preparare la classica fettina di vitello. Questi involtini sono una ricetta davvero semplice da preparare, perfetta per un secondo piatto veloce e “salva cena”, quando hai pochissimi minuti per scegliere e preparare un buon piatto per tutta la famiglia.
 

Preparazione

Lava le fettine di vitello, asciugale e battile leggermente con il batticarne. Lava le foglie di salvia e asciugale con la carta da cucina. Lava il rosmarino. Togli gli aghi dai rametti di rosmarino lasciandone alcuni in cima.

Taglia a metà le fette di formaggio. Metti le fettine di carne sul piano di lavoro, condisci con sale, pepe e metti sopra il formaggio e la salvia. Arrotolale e infilza gli involtini a due a due con un rametto di rosmarino (eventualmente aiutati con uno spiedino di metallo per poter infilare meglio il rametto).

Scalda il burro in una padella e cuoci gli involtini di vitello da tutte le parti a temperatura media, per circa 10’ in tutto. Disponi sui piatti e guarnisci con foglie di salvia e insalata.