Idee per risparmiare

Cozze ripiene

Suggerisci il consiglio

Autore: Gli chef Luca Meccheri
e Federico Di Chiara

Ingredienti

Cozze: 1000 g

 

Per il ripieno:

Aglio: ½ spicchio 

Cipolla: 30 g 

Mortadella: 100 g

Pane raffermo (o in cassetta): 300 g

Pepe: qb

Prezzemolo: qb

Prosciutto cotto: 100 g

Sale: qb

Uova: 1 

 

Per la salsa:

Aglio: 1 spicchio 

Cipolla bionda: 50 g 

Peperoncino: 1 

Pomodori pelati: 500 g

Sale: qb

Vino bianco: 1 dl

  • Difficoltà

    Bassa

  • Calorie

    Basse

  • Preparazione

    90 minuti

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Il figurone è assicurato portando in tavola questa teglia di cozze ripiene: morbide, ricche e saporite, sono indimenticabili. Con un po’ di cura e una spesa contenuta riuscirai a realizzare un piatto degno dei migliori chef, soddisfacendo anche i palati più esigenti.

Cozze ripiene

Il figurone è assicurato portando in tavola questa teglia di cozze ripiene: morbide, ricche e saporite, sono indimenticabili. Con un po’ di cura e una spesa contenuta riuscirai a realizzare un piatto degno dei migliori chef, soddisfacendo anche i palati più esigenti.

Ingredienti

Procedimento

Cozze ripiene: procedimento

In una casseruola fate rosolare uno spicchio d’aglio con la cipolla tritata e il peperoncino. Bagnate con il vino bianco, fate evaporare e aggiungete i pomodori pelati, quindi fate cuocere per circa 30 minuti.

A parte aprite le cozze con l’aiuto di un coltellino: fate attenzione a non spezzare il nervetto del mollusco che, una volta farcita la cozza, terrà le due valve semichiuse. Le cozze più piccole possono essere utilizzate per il ripieno (aprendole a parte in una padella).

Cozze ripiene: seconda fase

Per il ripieno, tritate insieme tutti gli ingredienti, poi aggiustare di sale.

Farcite le cozze con cura, senza aprire troppo il guscio, e posatele in una teglia. Una volta terminato di riempirle, cospargetele con la salsa al pomodoro (dovrà essere un po’ liquida, eventualmente aggiungete acqua). Coprite la teglia con la carta stagnola e infornate a 180°C per circa 20-30 minuti.

Servire con un filo d’olio a freddo e una spolverata di prezzemolo tritato.