Idee per risparmiare

Cassoeula

Suggerisci il consiglio

Ingredienti

Aglio: 1 spicchio
Brodo vegetale o acqua: qb
Burro: 50 g
Carote: 50 g
Cipolla: 100 g
Costine di maiale: 200 g
Cotenna di maiale: 100 g
Luganega: 200 g
Olio extravergine di oliva: 50 g
Pepe: qb
Piedino di maiale: 1
Sale: qb
Sedano: 50 g
Verza: 800 g
Vino bianco: 1dl

  • Difficoltà

    Media

  • Calorie

    Media

  • Preparazione

    120 minuti

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Medio

Arturo Toscanini ne era ghiotto, oggi incanta i frequentatori delle sagre lombarde di paese: cos’è? È la cassoeula, piatto forte della cucina tradizionale lombarda che vale la pena riscoprire. I nostri chef ne propongono una versione super classica: perché cambiare un piatto, quando è già perfetto?

Cassoeula

Arturo Toscanini ne era ghiotto, oggi incanta i frequentatori delle sagre lombarde di paese: cos’è? È la cassoeula, piatto forte della cucina tradizionale lombarda che vale la pena riscoprire. I nostri chef ne propongono una versione super classica: perché cambiare un piatto, quando è già perfetto?

Pulite e lavate le cotenne e il piedino di maiale, tagliateli a grossi pezzi e cuoceteli in acqua bollente per circa 40 minuti, quindi scolateli e poneteli in un’altra pentola piuttosto ampia. A parte, fate rosolare in padella le costine, quindi unitele al resto della carne insieme alla salsiccia e cuocete per altri 10 minuti.

A parte, rosolate in burro e olio uno spicchio d’aglio, la cipolla, la carota e il sedano tritati, bagnate con il vino bianco e fate evaporare. A questo punto aggiungete le verze tagliate e sfogliate grossolanamente, coprite con un coperchio e lasciate cuocere 10 minuti.
Unite le cotenne, il piedino e le costine, bagnate con brodo vegetale (circa 2 dl) e cuocere per circa 40 minuti. Se in cottura la cassoeula dovesse asciugare troppo, aggiungete un po’ di brodo o di acqua: non troppa, mi raccomando, perché cassoeula deve presentarsi come una zuppa abbastanza asciutta.