Idee per risparmiare

È tutto pronto per halloween?

Suggerisci il consiglio

Autore: La redazione

Anche quest’anno il 31 ottobre è vicino ed è pronto a bussare alla nostra porta con la fatidica domanda: “dolcetto o scherzetto?” Per non farci cogliere troppo di sorpresa, meglio correre ai ripari con i preparativi giusti.  Dal make-up alla tavola senza dimenticare gli addobbi mostruosi. E per i più piccoli abbiamo scelto di realizzare passo a passo una spaventosa casa stregata.
 

UN TERRIFICANTE MAKE-UP

Che ci si travesta o meno, un aspetto molto divertente della festa è il trucco. Ai bambini piace un sacco essere truccati da mostro e da scheletri! Labbra rosso sangue, occhiaie da paura, viso diafano o meglio esangue!
La palette del trucco per Halloween si compone di colori precisi: nero e bianco, viola, blu, prugna e bordeaux.
Il make up della festa contagia anche i grandi, così, se volete trasformarvi in streghe, osate allora con ombretti molto marcati e labbra scure. Il trucco soft gothic, per esempio, può essere la scelta giusta per truccare gli occhi. Ecco come si fa: la nuance dell’ombretto va stesa in modo più intenso nell’angolo interno dell’occhio e poi sfumata man mano che ci si allontana verso l’esterno.

ATMOSFERA DARK

Se non volete osare troppo con i soliti colori della festa, arancio e viola, optate per complementi total black, dai piatti a bicchieri, tovaglioli e posate rigorosamente in nero. Nei negozi specializzati in feste non faticherete a trovare tutto ciò che fa per voi. Se, invece, volete rendere l’atmosfera più terrificante aggiungete le candele insanguinate. Per realizzarle servono delle candele bianche e delle candele rosse. Con le ultime dovrete fare delle colature su quelle bianche et voilà... l’effetto è assicurato!
Per la tovaglia, invece, potete utilizzare un lenzuolo bianco su cui spargere piccoli pipistrelli di gomma.

I MOSTRI IN PANNO E OSSA

Da appendere o semplicemente da usare come segnaposto, che ne dite di mostri in pannolenci? Realizzarli è semplicissimo: servono panni colorati, forbici, del cotone o del materiale da imbottitura, ago, filo e un po’ di manualità. Che ne dite? Pronte?

PEPERONI INTAGLIATI

Stufi della solita zucca? Usate il peperone.
La consistenza rigida delle sue falde si presta a essere intagliato con facilità. L’unica accortezza: non utilizzate pennarelli per disegnare occhi, nasi e bocca se poi li volete mangiare!

L’APERITIVO ANALCOLICO E SANGUINARIO

Il pomodoro condito è sempre un grande classico certo, ma grazie al suo colore rosso sangue ben si adatta all’occasione.
Ecco gli ingredienti per prepararlo: 15 cl di succo di pomodoro - 1,5 cl di succo di limone - 2/3 gocce di Salsa Worcester - 1 pizzico di sale e di pepe nero.
Se volete dare quel tocco in più, servitelo con gli omini di pancarrè infilzati!

È tutto pronto per halloween?

Anche quest’anno il 31 ottobre è vicino ed è pronto a bussare alla nostra porta con la fatidica domanda: “dolcetto o scherzetto?” Per non farci cogliere troppo di sorpresa, meglio correre ai ripari con i preparativi giusti.  Dal make-up alla tavola senza dimenticare gli addobbi mostruosi. E per i più piccoli abbiamo scelto di realizzare passo a passo una spaventosa casa stregata.
 

UN TERRIFICANTE MAKE-UP

Che ci si travesta o meno, un aspetto molto divertente della festa è il trucco. Ai bambini piace un sacco essere truccati da mostro e da scheletri! Labbra rosso sangue, occhiaie da paura, viso diafano o meglio esangue!
La palette del trucco per Halloween si compone di colori precisi: nero e bianco, viola, blu, prugna e bordeaux.
Il make up della festa contagia anche i grandi, così, se volete trasformarvi in streghe, osate allora con ombretti molto marcati e labbra scure. Il trucco soft gothic, per esempio, può essere la scelta giusta per truccare gli occhi. Ecco come si fa: la nuance dell’ombretto va stesa in modo più intenso nell’angolo interno dell’occhio e poi sfumata man mano che ci si allontana verso l’esterno.

ATMOSFERA DARK

Se non volete osare troppo con i soliti colori della festa, arancio e viola, optate per complementi total black, dai piatti a bicchieri, tovaglioli e posate rigorosamente in nero. Nei negozi specializzati in feste non faticherete a trovare tutto ciò che fa per voi. Se, invece, volete rendere l’atmosfera più terrificante aggiungete le candele insanguinate. Per realizzarle servono delle candele bianche e delle candele rosse. Con le ultime dovrete fare delle colature su quelle bianche et voilà... l’effetto è assicurato!
Per la tovaglia, invece, potete utilizzare un lenzuolo bianco su cui spargere piccoli pipistrelli di gomma.

I MOSTRI IN PANNO E OSSA

Da appendere o semplicemente da usare come segnaposto, che ne dite di mostri in pannolenci? Realizzarli è semplicissimo: servono panni colorati, forbici, del cotone o del materiale da imbottitura, ago, filo e un po’ di manualità. Che ne dite? Pronte?

PEPERONI INTAGLIATI

Stufi della solita zucca? Usate il peperone.
La consistenza rigida delle sue falde si presta a essere intagliato con facilità. L’unica accortezza: non utilizzate pennarelli per disegnare occhi, nasi e bocca se poi li volete mangiare!

L’APERITIVO ANALCOLICO E SANGUINARIO

Il pomodoro condito è sempre un grande classico certo, ma grazie al suo colore rosso sangue ben si adatta all’occasione.
Ecco gli ingredienti per prepararlo: 15 cl di succo di pomodoro - 1,5 cl di succo di limone - 2/3 gocce di Salsa Worcester - 1 pizzico di sale e di pepe nero.
Se volete dare quel tocco in più, servitelo con gli omini di pancarrè infilzati!