Idee per risparmiare

Trote alla mugnaia

Suggerisci il consiglio

Autore: Bene Insieme

Ingredienti

Trote: 4 di circa 250-300 g ciascuna,
pronte per cucinare
Sale: qb
Pepe: qb, macinato fresco
Limone non trattato: 1/2, il succo
Prezzemolo: 1 manciata, tritato grossolanamente
Farina: 6 cucchiai circa
Burro chiarificato: 4 cucchiai
Burro: 40 g
Mandorle affettate: 2 cucchiai
Spicchi di limone: qb
Prezzemolo: qb

  • Difficoltà

    Bassa

  • Calorie

    Medie

  • Preparazione

    15' + 20' cottura

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Medio

La ricetta delle trote alla mugnaia è una preparazione semplice e veloce, perfetta per cucinare i pesci con carne bianca (trote, branzino, nasello, ecc). Se cercate un secondo piatto davvero veloce è la ricetta che fa per voi: infatti non impiegherete più di quindici minuti di preparazione e venti per la cottura.

Trote alla mugnaia

La ricetta delle trote alla mugnaia è una preparazione semplice e veloce, perfetta per cucinare i pesci con carne bianca (trote, branzino, nasello, ecc). Se cercate un secondo piatto davvero veloce è la ricetta che fa per voi: infatti non impiegherete più di quindici minuti di preparazione e venti per la cottura.

Preparazione

Lava i pesci sotto l'acqua corrente fredda, tamponali con carta da cucina, poi aggiustali di sale e pepe, condiscili con il succo di limone, riempili con il prezzemolo tritato e passali nella farina, versata precedentemente in un piatto largo.

Riscalda il burro chiarificato in una padella capiente e fai indorare le trote per 6-8’ da ogni lato. Ogni tanto bagnale con il fondo di cottura. Appena la pinna dorsale si lascia rimuovere facilmente le trote sono cotte. Adagiale subito sui piatti (riscaldati).

Pulisci la padella ancora calda con carta da cucina, poi fai sciogliere il burro a fiamma viva, aggiungi le fettine di mandorla e falle indorare leggermente mescolando spesso.

Finisci di condire le trote con il composto di burro e mandorle. Prima di servirle guarnite di limone e prezzemolo, aggiustale ancora di sale e pepe.

In questo articolo abbiamo parlato di: