Sviluppo immobiliare

Il sistema distributivo italiano ha vissuto negli ultimi anni un periodo di intensa e rapida trasformazione, in quanto ha dovuto fare i conti con le sollecitazioni al cambiamento provenienti dalle mutate esigenze della domanda di consumo da parte delle famiglie.

Nordiconad ha recepito e interpretato i mutamenti avvenuti nelle esigenze e nei comportamenti d’acquisto dei consumatori concentrando i propri sforzi sulla localizzazione di medie e grandi superfici, sempre più convinta che tutto ciò possa rappresentare nei confronti del sistema locale una opportunità per:

  • sostenere i programmi di riqualificazione urbana e riuso di aree dimesse e sottoutilizzate;
  • integrare il sistema di offerta presente, favorendo una maggiore articolazione di formati e quindi l’attrattività commerciale di un’area;
  • favorire la creazione di nuovi posti di lavoro.
     

A fronte di quanto sopra sono elencati i seguenti standard minimi richiesti:

  • terreni o immobili con destinazione urbanistica commerciale o ottenibile a seguito di cambio di destinazione d’uso;
  • superficie coperta o edificabile non inferiore a 1.000 mq;
     

In aree urbane densamente abitate, sono valutate anche proposte inerenti superfici dimensionali inferiori.

 

Per le proposte immobiliari:
Dott. Michele Retucci / Uff. Sviluppo
Tel. 059 326611
Email: michele.retucci@nordiconad.it