Conad sostiene AIRC

Anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, in occasione della Festa della Mamma Conad ha scelto di sostenere AIRC, Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro.

Da oltre 50 anni AIRC si impegna a rendere il cancro sempre più curabile, sostenendo progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante. www.airc.it

Attraverso l’acquisto di una piantina di rose infatti puoi sostenere concretamente la ricerca sui tumori femminili: per ogni piantina venduta 50 centesimi saranno devoluti ad AIRC.

Come negli anni passati, la donazione di Conad sarà finalizzata al finanziamento di due borse di studio annuali nell’ambito dei tumori femminili del valore di 25.000 euro ciascuna, che saranno assegnate il prossimo novembre con partenza dei lavori di ricerca a gennaio 2020.

Lo scorso anno le due borse studio sono state assegnate rispettivamente alla Dottoressa Alessia di Lillo, la cui ricerca riguarda una terapia genica alternativa per il trattamento del tumore alla mammella, e la seconda alla Dottoressa Laura Seclì, il cui progetto riguarda la ricerca molecolare di base sul tumore del seno.

Nel 2017, invece, le borse di studio sono state assegnate al Dottor Vincenzo Dattilo, la cui ricerca si concentra sullo sviluppo di nuove molecole antitumorali per il cancro dell’ovaio e la Dottoressa Maria Elisa Sabatini, il cui progetto si concentra sullo studio dei marcatori nella diagnosi del cancro testa-collo indotto da papilloma virus.