Aumentare le difese con il cibo: ecco come

Autore La nutrizionista Sabrina Severi

Alcuni cibi, se mangiati regolarmente, sono potenti e gustosi custodi della nostra salute. Ecco quali sono:

 

• il cioccolato fondente è in grado di potenziare le nostre difese aumentando la capacità di risposta al mutare delle infezioni;

 

• i broccoli, i cavoli e i cavoletti di Bruxelles sono famosi nel mondo per le loro proprietà anti-tumorali. Da portare in tavola più volte a settimana;

 

• lo zenzero, i chiodi di garofano e la cannella ci riscaldano e ci aiutano a difenderci dalle malattie delle stagioni fredde. Lo zenzero fresco può essere aggiunto grattugiato alle pietanze o nelle zuppe di verdure durante l’inverno;

 

• l’uva, in particolare quella rossa, è ricchissima di antociani, molecole dalla intensa attività antiossidante;

 

• i legumi (piselli, fagioli, lenticchie, ceci…), con il loro contenuto di fibra, aiutano a regolare la funzionalità intestinale e quindi ad aumentare le nostre difese;

 

• l’aglio contiene allicina, una sostanza con effetti antibiotici, antifungini e antimicrobici molto spiccati. Mangiato crudo, è in grado di proteggerci da raffreddori e malattie da raffreddamento;

 

• gli agrumi, ricchissimi di vitamina C, sono alimenti da mangiare con regolarità durante l’inverno e la primavera, per proteggerci da raffreddore e influenze stagionali.

Contenuti correlati

Altri contenuti: