Colorare: i benefici per gli adulti

libri-da-colorare-adulti

Autore BeneInsieme

Negli ultimi anni si fa tanto parlare del fenomeno dei libri da colorare per gli adulti. Quella che una volta era un’attività destinata a intrattenere i bambini è diventata un trend che i più grandi continuano ad amare. I benefici che i genitori avvertono per i piccoli quando cercano di calmarli o intrattenerli con un disegno, vengono applicati anche agli adulti per aiutarli a distrarsi dalle pressioni della vita quotidiana.

Ecco 7 benefici che si raggiungono con i disegni da colorare:

  • Si entra in uno stato meditativo
  • I livelli di stress e ansia si abbassano
  • I pensieri negativi si allontanano
  • Concentrarsi sul presente aiuta nella pratica della mindfulness
  • Staccarsi dalla tecnologia promuove la creatività
  • Colorare è per tutti, non bisogna per forza essere artisti
  • È un hobby che potete portare con voi ovunque

Cosa rende i libri per colorare così speciali

I libri per colorare dei più grandi non sono come quelli dei bambini. Sono stampati su una carta di qualità, contengono disegni intricati e sono disponibili in una vastissima selezione di temi. Che siate fan dei fiori, degli animali, dei mandala, di New York o di Harry Potter vi assicuriamo che esiste un libro per colorare apposta per voi.

L’arte come terapia

Molti terapisti abbracciano il trend dei libri da colorare per gli adulti come metodo per il relax e alleviare lo stress. Ovviamente non stiamo parlando di una terapia professionale, ma di un momento per distaccarsi dalla quotidianità e di concentrarsi sui colori e la positività. Colorare è anche una forma di meditazione. Quando si medita, il cervello entra in uno stato di rilassatezza grazie alla concentrazione sul presente. Si bloccano tutti i pensieri riguardanti le paure e le esperienze. Il risultato è uno stato di calma che allevia il cervello dagli stress della vita quotidiana. Il tempo passato a colorare aiuterebbe il cervello a raggiungere uno stato simile a quello della meditazione: quando siamo impegnati in attività semplici e appaganti, il nostro cervello tende a lasciarsi andare al flusso delle cose. Ripetizione e attenzione ai dettagli, questi sono i segreti dei libri per colorare. In questo modo ci si concentra sul disegno e non sulle preoccupazioni. Nel momento in cui ci rilassiamo, il cervello riduce le attività dell’amigdala, ghiandola responsabile della risposta allo stress. Colorare aiuta anche a rimpiazzare immagini negative con colori e disegni positivi.

Contenuti correlati

Altri contenuti: