Come creare un pasto sano e nutriente per i bambini

far-mangiar-i-bambini

Autore BeneInsieme

Far mangiare i bambini non è sempre facile, farli mangiare sano sembra quasi un’impresa impossibile. Conciliare le esigenze nutrizionali dei più piccoli con le loro preferenze è davvero complicato. Il pranzo dei più piccoli deve essere buono, sano e gustoso. Vediamo insieme come fare a preparare un pranzo nutriente per i più piccoli.

Come calcolare i nutrienti

I menù delle mense scolastiche sono ideati da nutrizionisti quindi non ci sono dubbi sui valori nutrizionali. Ma per i genitori quali sono le regole da rispettare? I carboidrati consigliati devono essere pari al 45/60% del fabbisogno giornaliero, grassi tra il 25 e il 35% e il resto va in proteine. Sì a pasta e pane, meglio ancora riso, orzo e farro in combinazione con legumi e verdure.

Porzioni giuste

Le mamme hanno sempre la tendenza a esagerare un po’ con la quantità di cibo da mettere nei piatti dei figli. Per i bambini che vanno a scuola la quantità ideale di pasta è tra i 50 e gli 80g, stessa quantità per il pane. Mentre per carne o pesce meglio orientarsi intorno ai 50-70g in base all’età.

Un panino può essere sano?

Facciamo un esempio pratico, il panino può diventare un pasto completo e sano per un picnic o per una giornata in cui abbiamo poco tempo? La risposta è sì, l’importante è rispettare le proporzioni di carboidrati di cui abbiamo parlato sopra e di scegliere la farcitura giusta. Per esempio il panino può essere farcito con 4 fette di prosciutto senza grasso accompagnato da zucchine o pomodori. Oppure in alternativa si può scegliere la mozzarella con pomodoro e olio extra vergine d’oliva. Meglio acquistare sempre del pane fresco in modo da evitare i conservati e gli zuccheri in eccesso.

Un po’ di frutta

La banana è sicuramente il frutto più pratico da mangiare, se volete un trucchetto per renderla insolita mettetela in freezer per qualche minuto. La frutta rossa insieme a pesche e albicocche sono perfette per la merenda dei bambini. In inverno invece si può optare per i mandarini. Fate attenzione ai succhi di frutta che spesso sono pieni di zuccheri.

La soluzione a tutti i problemi: le versatili polpette

Le polpette sono una salvezza per tutte le mamme: sono facili da fare, si possono preparare in anticipo e sono un ottimo modo per far mangiare le verdure ai bambini. Provatele con il salmone e i broccoli, sono davvero deliziose. Evitate di friggerle però, meglio fare le polpette al forno o provare a cucinarle al vapore.

Contenuti correlati

Altri contenuti: