L'anello della Madonna Pollino

morano calabro

Autore BeneInsieme

L'anello del Pollino è un itinerario circolare che potete seguire nel Parco Nazionale del Pollino, bellissimo sia d'estate che d'inverno (si va con le ciaspole!).

Castrovillari e le due anime

Castrovillari si trova in una conca ai piedi del Pollino ed è una città dalle due anime. La parte che si stende nella piana è moderna e animata, mentre la parte vecchia, che si erge su uno sperone di roccia, è silenziosa e suggestiva. Tipici piatti del luogo e non solo sono l'insalata di bottarga e fichi secchi o i panzerottini ripieni di ricotta, spinaci e semi d'anice. Da queste parti si trova anche la mostarda di uva fragola, che condisce piatti di carni saporite come quella dell'agnello.

Frascineto luogo di prosciutti

Se si sale sul Pollino, si arriva a Frascineto, un piccolo comune dove si producono prosciutti, soppressate e formaggi tipici (come il caciocavallo e la ricotta salata) di altissima qualità.

Altomonte e Plinio il Vecchio

Altomonte si trova nella valle dell'Esaro ed è un paese che ha origini medievali, disseminato di vicoli e vicoletti, scalinate in pietra e stradine strette e irregolari che salgono fino alla chiesa posta in cima al paese. Ad Altomonte trascorse molto tempo Plinio il Vecchio, che scriveva dei vini calabresi. Bevetevi un bicchiere di Cirò in abbinamento a un bel piatto di maccheroni al sugo di pomodoro piccante o a un piatto di carne con bacche di ginepro.

Diamante e le anemoni di mare

Diamante è un paese sul mare arroccato su un promontorio. Conosciuto soprattutto per le sue acque cristalline, a Diamante si trovano molti giardini di cedri che profumano l'aria tutto intorno. Tipica è la crostata al cedro di Diamante. I piatti di mare sono ovviamente parte della cucina più tipica del posto. Molto particolari sono le frittelle di 'jujume, ovvero, le frittelle fatte con le anemoni di mare. Da queste parti si assaggia il pignatiellu, un piatto tipico a base di frutti di mare.

Morano Calabro

Come si può vedere dalla foto, Morano Calabro è un borgo scaglionato sui fianchi di un colle, all'ombra di un suggestivo castello in rovina. A Morano Calabro di produce la giuncata, un formaggio fresco di antichissima tradizione.

Contenuti correlati

Altri contenuti: