Comprare con i volantini: trucchi e consigli

Autore La giornalista Debora Rosciani

A volte li buttiamo ancor prima di aver prestato loro la minima attenzione. Altre volte, invece, catturano il nostro sguardo e ne cogliamo tutte le potenzialità. I volantini con cui centri commerciali, supermercati, rivendite di beni di largo consumo o beni durevoli pubblicizzano i loro articoli affrontano, ogni giorno, i destini più disparati. Eppure rappresentano ancora il modo migliore ed efficace per raggiungere, nella maniera più capillare possibile, tutti i consumatori.

 

Sono così importanti nell’orientare le scelte di consumo e nella divulgazione di promozioni e sconti che negli ultimi anni, su internet, sono nati addirittura siti che aggregano tutti i volantini disponibili sul mercato, cercando di sintetizzare – a beneficio degli utenti – le occasioni di risparmio più allentanti. Alcuni non si limitano a pubblicare i volantini, ma suggeriscono al consumatore, con commenti e giudizi, quali sono i più convincenti.

 

Per sfruttare al meglio le offerte e le opportunità di risparmio è importante fare attenzione a:
1. il numero dei pezzi in cui viene proposto l’articolo in promozione: se state consultando un volantino che riguarda elettrodomestici proposti sottocosto, è probabile che il prodotto pubblicizzato venga reso disponibile in un numero limitato di pezzi;
2. la percentuale di sconto applicata; 
3. la durata della promozione: quanto dura l’operazione?

Contenuti correlati

Altri contenuti: