Miti del rancore, miti per la crescita: verso un immaginario collettivo per lo sviluppo

25 settembre 2018

Miti del rancore, miti per la crescita: verso un immaginario collettivo per lo sviluppo

 

alle ore 10:30 del 26/09/2018

Sala Zuccari – Palazzo Giustiniani – Senato della Repubblica – Via della Dogana Vecchia, 29 – Roma

 

La società del rancore, emersa dall’ultimo «Rapporto sulla situazione sociale del Paese», fa riferimento a un immaginario collettivo regressivo, chiuso, che la rende incerta, impaurita e, per questo motivo, condannata a non crescere. Per analizzare meglio il fenomeno, il Censis, in collaborazione con Conad, ha avviato un progetto che racconta come è cambiato l’immaginario collettivo nell’evoluzione della società italiana ed esplora quali opportunità presenta il futuro.
Presentazione del nuovo progetto di ricerca sull’immaginario collettivo degli italiani:
Francesco Maietta – Responsabile Area Poltiche Sociali Censis

Tavola rotonda:
Luca De Biase – Giornalista
Maurizio Ferraris – Filosofo
Francesco Pugliese – Amministratore Delegato Conad
Massimiliano Valerii – Direttore Generale Censis

Modera:
Maria Latella – Giornalista

L'evento sarà trasmesso in streaming sul sito https://www.repubblica.it/economia/rapporti/osserva-italia/conad/

Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato della Repubblica o ad organi del Senato medesimo.


L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.
I giornalisti devono accreditarsi secondo le modalità consuete inviando un fax al numero 0667062947.

Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica: nicoletta.nanetti@homina.it.