Sbrisolona 350 g

La Sbrisolona è un dolce tipico della città di Mantova. L'antica ricetta, che risale alla tradizione contadina, in origine prevedeva l'utilizzo di ingredienti poveri: farina, strutto e miele selvatico per dolcificare, che conferivano al dolce durezza e conservabilità. Nel tempo quest'usanza è stata modificata con l'aggiunta di mandorle, frutto molto apprezzato alla Corte dei Gonzaga, e altri ingredienti che hanno reso la Sbrisolona un dolce diffuso in tutto il territorio mantovano. Nota anche come "torta delle tre tazze" con riferimento - in fase di preparazione - agli ingredienti farina bianca, farina gialla e zucchero cui aggiungere burro e mandorle tritate grossolanamente, la Sbrisolona è caratterizzata da una lavorazione veloce e da forma irregolare. Il nome deriva da "brìsa", che significa briciola. Infatti, la Sbrisolona si caratterizza principalmente per la sua consistenza friabile. A tale proposito la regola vuole che vada mangiata dopo essere stata spezzata con le mani in porzioni irregolari. Può essere gustata in qualsiasi momento della giornata, accostata a latte o tè durante la colazione mattutina, da sola per merenda oppure come piacevole chiusura di un pranzo o di una cena in abbinamento ad un buon vino liquoroso o ad un pregiato distillato.

Caratteristiche prodotto

  • Dal sapore della tradizione, come vuole l'antica ricetta
  • Prodotto tipico di Mantova

Contenuti correlati

Prodotti: