Spaghetti con crema di cozze e capperi

30 minuti

4 persone

Media

Chef Stefano De Gregorio

Ci vuole poco per trasformare una cena qualsiasi, magari da soli, in una occasione speciale; ma, per riuscirci, serve una idea geniale per un piatto sfizioso che stuzzichi il palato, che ci permetta di utilizzare ingredienti di qualità (senza svenarci) e non ci costringa per ore ai fornelli.

L'idea per questa ricetta dai mille risvolti ce l'ha data lo chef Stefano De Gregorio, che prepara un semplice piatto di pasta con cozze e capperi, ma dà agli ingredienti una consistenza diversa, che rende questo primo piatto cremoso e saporito.

Come pulire e cucinare le cozze

Per pulire le cozze bisogna fare tre operazioni:

  1. prima, bisogna sciacquarle sotto acqua corrente eliminando le cozze aperte
  2. poi, bisogna pulirle con una pagliuzza di ferro ed eliminare le scorie depositatesi sopra al guscio
  3. infine, si dovrà tirare via il filamento che esce dal guscio tirando verso la parte larga
Per cucinare le cozze, invece, non si dovrà far altro che:
 
  1. Mettere a rosolare uno spicchio di aglio con dell'olio in una padella antiaderente
  2. Dopodiché, bisognerà aggiungere le cozze , coprire con un coperchio e aspettare che si aprano
  3. A questo punto, le cozze che non si saranno ancora aperte vanno buttate
  4. Le restanti, vanno tenute in padella in attesa della pasta. Se si vuole, alcune possono essere sgusciate e altre lasciate col guscio

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Pinot

Ingredienti per quattro persone

  • 360 g di spaghetti
  • 500 g di cozze
  • 2 cucchiai di capperi di Pantelleria
  • 1 patata
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 manciata di sale grosso
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 pizzico di sale fino

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: