Conad tra i vincitori del premio AIF Olivetti per il “Grande Viaggio Insieme”

22 marzo 2018

Sono due i premi assegnati a Il Grande Viaggio Insieme Conad nel corso della terza edizione del Premio AIF Adriano Olivetti, l’iniziativa ideata dall’Associazione italiana formatori per segnalare e promuovere le buone pratiche di aziende, enti e professionisti nell’ambito della valorizzazione delle persone e dello sviluppo delle organizzazioni.

L’insegna della margherita si è aggiudicata il Premio extra giuria e una menzione speciale nell’area Comunicazione & Foundraising, un riconoscimento al valore umano e sociale del progetto e alla sua efficacia nel comunicarne il significato al grande pubblico.

Il Grande Viaggio Insieme è il tour itinerante che Conad compie da quattro anni – il 5 aprile si aprirà la quarta edizione – tra i comuni italiani, per incontrare le persone e comprendere, toccando con mano la realtà della provincia, come vive e come cambia l’Italia. È una manifestazione che si svolge nelle strade, nelle palestre e nei teatri portando musica, spettacoli, eventi sportivi, degustazioni di prodotti locali e momenti di approfondimento sulle questioni socio economiche che toccano più da vicino i territori interessati.

Una macchina imponente che in tre edizioni ha percorso 50 mila chilometri coinvolgendo i cittadini di 26 comuni e mobilitando 258 associazioni sportive. I luoghi del Grande Viaggio sono stati le piazze e i teatri, dove si sono alternati 55 relatori per 18 ore di dibattiti, 21 ore di approfondimento, 65 ore di talk-show e 115 ore di musica, ma anche i centri anziani, dove alla domenica mattina i manager hanno incontrato 4.500 persone per degustare insieme i prodotti del territorio e ascoltare musica, o le mense per chi è in difficoltà, dove sono stati offerti 6.500 pasti.

L’iniziativa è un momento di ascolto per cogliere i sentimenti e gli umori dei cittadini, un’occasione per stare con le famiglie nei luoghi dello svago ma anche per incontrare le fasce della popolazione più fragili e spesso dimenticate, attivare dei collegamenti con i soci Conad, lavorando per dare un aiuto concreto e duraturo.

«Oggi più che mai i cittadini sentono il bisogno di sentirsi parte di una comunità, di tessere relazioni per costruire insieme un futuro meno incerto, di trovare nuovi solidi punti di riferimento. Siamo convinti che una grande impresa come Conad, associazione di imprenditori dettaglianti che ha il mutualismo e le relazioni sociali tra i suoi principi fondanti, debba partecipare a questa costruzione, ascoltando in primo luogo le persone  – non solo i clienti – e i loro bisogni», dichiara Giuseppe Zuliani, direttore customer marketing e relazioni esterne Conad. «Il Grande Viaggio Insieme è parte di questo progetto di ascolto e lo traduce in azioni concrete: andando in viaggio tra le comunità Conad esce dai punti vendita e vive momenti di svago e di riflessione con le persone, sviluppa con loro iniziative, contribuisce alla valorizzazione delle eccellenze locali, parla alle famiglie e dà una mano a chi è in difficoltà, coinvolgendo le istituzioni e le associazioni locali. È per noi un grande onore ricevere questo prestigioso riconoscimento che ci sprona a continuare su questa strada e fare ancora di più per mantenere il ruolo primario della relazione e dei rapporti umani».

 

Il Grande Viaggio ripartirà il 5 aprile da Porto San Giorgio (Fermo), per riprendere da dove aveva lasciato lo scorso anno, con la voglia di entrare nei luoghi dove si fa comunità: le scuole le palestre, i supermercati e i teatri.