Magnesio

Magnesio

Autore Dott.ssa Alessia Aldini, Farmacista

Il magnesio è uno dei minerali più presenti in natura e riveste un ruolo molto importante in numerose reazioni all'interno del nostro organismo.  Nella linea Parafarmacia Conad trovi “Magnesio”, un integratore a base di magnesio carbonato e acido citrico che, a contatto con l'acqua, reagiscono formando magnesio citrato, il sale di magnesio che sarà assorbito, e anidride carbonica, volatile.

A COSA SERVE IL MAGNESIO

Il magnesio serve per processi quali la regolazione della trasmissione nervosa, la contrazione muscolare, la produzione di energia, la coagulazione del sangue. È un minerale fondamentale per il mantenimento dell'equilibrio elettrolitico del corpo umano. Si ritiene sia coinvolto anche in tutti gli stati di stress, poiché in presenza di traumi di tipo psico-fisico i suoi livelli di concentrazione nel sangue si riducono notevolmente. Tra le proprietà del magnesio si segnala anche un'azione distensiva e calmante sull'organismo, dato dalla modulazione dell'eccitabilità delle cellule.
È utile in tutti i casi di affaticamento sia fisico che mentale, periodi di stress intenso, insonnia, cefalee frequenti e come complementazione in tutti gli sport, in quanto possiede, come detto, anche un importante ruolo nel mantenimento dell'equilibrio elettrolitico.

FONTI DI MAGNESIO

Il magnesio è normalmente presente anche negli alimenti. Fonti di magnesio infatti possono essere: i cereali, vegetali a foglia verde, latte, legumi, frutta secca, cacao, carne, e prodotti latto-caseari. 

QUANDO E COME ASSUMERE IL MAGNESIO

Una carenza di magnesio si può manifestare con i seguenti sintomi:

·         stanchezza

·         irritabilità

·         difficoltà al riposo notturno

·         crampi

·         emicrania

In tutte le situazioni nelle quali si ritenga necessario possiamo valutare di prendere il magnesio tramite integratore alimentare, come fonte concentrata di questo minerale. Viene presentato sotto forma di sali, come magnesio citrato o magnesio pidolato, per i quali può variare la biodisponibilità, ovvero la quantità di minerale che viene generalmente assorbita. Per questo tipo di informazioni è bene consultare sempre l'etichetta dell'integratore. Si può prendere il magnesio per dei cicli, in particolare durante i cambi di stagione. Possiamo assumere magnesio in una dose giornaliera massima di 450 mg.

Si può assumere una dose (una tacca del cucchiaino dosatore) una o due volte al giorno in 150 ml. di acqua. Può essere assunto sia al mattino a colazione che alla sera, in quanto non è una sostanza ad azione eccitante.

In alcuni periodi dell'anno si può invece assumere un integratore di magnesio e potassio, per un'azione mirata a contrastare l'affaticamento fisico.

 

 Fonte:http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_1268_listaFile_itemName_5_file.pdf

DISCLAIMER

Questo articolo ha carattere puramente informativo. Le informazioni contenute sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato di salute. Il lettore pertanto utilizzerà tali informazioni sotto la sua unica ed esclusiva responsabilità. In nessun caso l’autore potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni sia diretti sia indiretti o da problemi causati dall’utilizzo delle informazioni suggerite.

Contenuti correlati

Altri contenuti: