Omega 3, i grassi "buoni"

omega 3 i grassi buoni

Autore Dott.ssa Alessia Aldini, Farmacista

Numerosi studi confermano i benefici inerenti l'assunzione di acidi grassi omega 3.
I principali omega 3 sono gli EPA e i DHA e vengono detti essenziali in quanto sono componenti indispensabili allo sviluppo e alla crescita dell'organismo, ma possono essere assunti solo attraverso l'alimentazione. EPA e DHA sono acidi grassi fondamentali per la nostra salute. Influenzano l’equilibrio di sostanze ormonali chiamate eicosanoidi e tramite di essi favoriscono attività antiinfiammatorie, antiaggreganti, immunostimolanti. Il DHA in particolare è una sostanza fondamentale per la creazione dei tessuti nervosi, anche nel periodo della gestazione. Per questi motivi i loro effetti benefici sull'organismo sono ampi e vari. Nella linea Parafarmacia Conad “Omega 3” è l’integratore a base di EPA e DHA che può essere assunto in tutti i casi di ridotto apporto o aumentato fabbisogno di questi nutrienti. 

BENEFICI OMEGA 3

Le proprietà degli omega 3 sono molte. Gli effetti benefici riguardano il cuore, il cervello, la pelle, i capelli e altro.
Qui di seguito nello specifico vediamone tutte le virtù:

·         cardiovascolari: diminuzione del rischio di insorgenza di patologie grazie alla riduzione dei livelli dei trigliceridi e aumento del colesterolo HDL a livello ematico. Miglior fluidità del sangue e dell’ossigenazione dell’organismo

·         mantenimento dei livelli di pressione arteriosa e abbassamento della frequenza cardiaca

·         benefici a livello cerebrale e della retina: le cellule di questi organi contengono alte percentuali di DHA. Aiutano a preservare la funzionalità visiva, mantenere lucidità mentale e memoria, ridurre la sensazione di stress

·         supporto a chi svolge attività fisica intensa: aiutano a ridurre i tempi di recupero e controllano lo sviluppo del cortisolo, ormone dello stress

·         fortificano e migliorano l'aspetto di pelle e capelli

·         vengono inseriti anche in molti integratori da assumere durante la gravidanza in quanto sono fondamentali per lo sviluppo neurologico del feto

GLI OMEGA 3 DOVE SI TROVANO

Si tratta di nutrienti generalmente poco presenti nella dieta occidentale attuale o dei quali, per ottenere alcuni degli effetti benefici sopracitati, in particolar modo per quelli a livello cardiovascolare, devono essere assunte quantità elevate. A livello alimentare sono contenuti specialmente in alcuni tipi di pesce fra cui salmone, tonno, sgombri, sardine e tutto il pesce azzurro in genere.
Concentrazioni elevate di assunzione possono essere assunte tramite integratore alimentare a base di omega 3. L’integratore viene prodotto a partire da olio di pesce purificato e privato delle sostanze inquinanti ai fini dell’ottenimento di un prodotto di elevata qualità. 

Gli omega 3 favoriscono la normale funzione cardiaca e, il DHA in particolare, la normale funzione cerebrale e la capacità visiva. Si consiglia di assumere due perle al giorno, da deglutire con acqua. 

DISCLAIMER

Questo articolo ha carattere puramente informativo. Le informazioni contenute sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato di salute. Il lettore pertanto utilizzerà tali informazioni sotto la sua unica ed esclusiva responsabilità. In nessun caso l’autore potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni sia diretti sia indiretti o da problemi causati dall’utilizzo delle informazioni suggerite.

Contenuti correlati

Altri contenuti: