Pappa reale fresca e Ginseng per le difese immunitarie

pappa reale e ginseng

Autore Dott.ssa Alessia Aldini, Farmacista

Talvolta il nostro organismo può trovarsi in difficoltà a sostenere situazioni di stanchezza e affaticamento dovute a cambi di stagione, periodi di stress intenso o di convalescenza. Il corpo umano possiede da solo dei sistemi in grado di rispondere ed affrontare questo tipo di insulti esterni. Quando però si ripetono frequentemente nel tempo o si presentano con maggiore intensità si può pensare di ricorrere ad una complementazione tramite l'utilizzo di un integratore naturale ad azione tonico-ricostituente o stimolante. Tra i prodotti ad azione tonico ricostituente nella linea Parafarmacia Conad trovi: la “Pappa reale fresca” a base di pappa reale italiana e vitamine B5, B6 e B12 che contribuiscono al normale metabolismo energetico, e l’integratore alimentareGinseng” a base di estratto secco di radice di panax ginseng e vitamina B6, utile per ridurre stanchezza ed affaticamento.

LA PAPPA REALE, PROPRIETÀ E BENEFICI

La pappa reale è un prodotto naturale ad azione tonico ricostituente. Consiste in una gelatina prodotta dalle api come nutrimento dedicato all'ape regina, dalla quale prende appunto il nome. Si tratta di un concentrato nutriente ed energetico, ricco di vitamine del gruppo B, minerali, amminoacidi e acidi grassi essenziali. Il suo utilizzo è indicato per tutte le persone che si trovato in uno stato di affaticamento e debilitazione, è in particolar modo adatto a bambini e persone anziane, in quanto per queste caratteristiche benefiche riesce a conferire vigore senza dare eccitazione. Si può consigliare per tutti i casi di inappetenza, convalescenza, cambi di stagione, debolezza di qualsiasi origine.

Si consiglia di assumere un flaconcino al giorno, preferibilmente al mattino prima di colazione. La pappa reale è adatta anche ai bambini al di sopra dei tre anni di età.

IL GINSENG E LE SUE PROPRIETÀ

Il panax ginseng, o ginseng coreano, è una pianta perenne della specie panax.  Il suo nome deriva dalla parola panax, dal greco pan-akeia, da cui la parola latina panacea, cioè rimedio a tutti i mali. Ginseng significa invece “pianta dell'uomo” per la forma antropomorfa caratteristica delle sue radici. Questo significa che la pianta del panax ginseng veniva impiegata per le sue proprietà di guarigione dell'organismo sotto tutti i punti di vista, sia dal punto fisico che psichico. Si tratta di una pianta le cui proprietà vengono oggi definite “adattogene” aiutano cioè l'individuo ad adattarsi allo stress, migliorando il vigore fisico, favorendo la concentrazione mentale e modulando le reazioni agli agenti stressogeni. 

Le vitamine del Ginseng sono specialmente quelle del gruppo B. Inoltre il ginseng contiene anche le vitamine C, A ed E, sali minerali, amminoacidi, ma le sostanze caratterizzanti la sua azione adattogena sono i ginsenosidi.

Gli effetti del ginseng sono quindi rinvigorenti sull'organismo, migliora le performance sia fisiche che intellettuali. Il suo utilizzo è indicato anche in ambito sportivo in quanto aiuta a favorire l'adattamento allo sforzo, diminuendo la sensazione di fatica.

Specifico per adulti, che possono assumere da 3 a 6 compresse di ginseng al giorno, da deglutire con un liquido. 

DISCLAIMER

Questo articolo ha carattere puramente informativo. Le informazioni contenute sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato di salute. Il lettore pertanto utilizzerà tali informazioni sotto la sua unica ed esclusiva responsabilità. In nessun caso l’autore potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni sia diretti sia indiretti o da problemi causati dall’utilizzo delle informazioni suggerite.

Contenuti correlati

Altri contenuti: