La marca del distributore Conad protagonista di fiera marca by Bolognafiere 2022

11 aprile 2022

Dal 12 al 13 aprile, Conad sarà tra gli espositori per presentare l’evoluzione della sua marca commerciale,
con un forte orientamento alla sostenibilità.

 

Nel 2021 la marca del distributore Conad ha raggiunto un fatturato di 4,8 miliardi di euro (+5,8% rispetto al 2020) con una quota del 30,7% sul totale del largo consumo confezionato a livello Italia (canale super).

 

Bologna, 11 aprile 2022 – Conad rinnova la sua partecipazione a Fiera Marca by BolognaFiere 2022, in programma a Bologna nelle giornate del 12 e 13 aprile, consolidando la sua presenza alla manifestazione come espositore, con l’obiettivo di accompagnare i fornitori e gli stakeholder di settore verso le innovazioni e i capisaldi strategici della sua marca commerciale.

 

I prodotti MDD Conad, la cui offerta si è negli anni ampliata abbracciando eccellenza, convenienza e innovazione di prodotto, si sono confermati un driver fondamentale di crescita nel 2021, contribuendo a rafforzare la leadership di Conad nel panorama della Grande Distribuzione italiana.

 

La MDD Conad ha infatti conquistato il 30,7% di quota sul totale del largo consumo confezionato a livello Italia (canale super) con un fatturato pari a 4,8 miliardi di euro, in crescita del +5,8% a valore rispetto al 2020

 

La marca privata è diventata negli anni un punto di riferimento per oltre 11 milioni di famiglie italiane che scelgono ogni settimana Conad per fare la spesa, grazie anche al paniere di prodotti “Bassi e Fissi”, che dal 2013 offre centinaia di prodotti indispensabili per la vita quotidiana a un prezzo ribassato, garantendo un risparmio stimato fino a 1.500 euro a famiglia.

 

La convenienza data da un rapporto tra qualità e prezzo che non teme confronti è una delle linee strategiche di sviluppo adottate dall’insegna per l’offerta MDD, insieme all’attenzione alla salute e al benessere del cliente, alla valorizzazione del servizio, al consolidamento dell’offerta premium e all’impegno per la sostenibilità.

 

La sostenibilità rappresenta un’area strategica sempre più importante per produttori, distributori e consumatori, alleati nella consapevolezza che sia uno degli asset di successo e di responsabilità, in grado di caratterizzare l’offerta dei prodotti MDD.

 

“La marca del distributore gioca un ruolo primario sia nella tutela del potere d’acquisto dei consumatori, sia nel sostegno alla filiera agroalimentare italiana, contribuendo alla definizione di un modello di società sempre più orientato alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica” ha commentato Francesco Avanzini, Direttore Generale di Conad. “Grazie ai nostri prodotti a marchio, sosteniamo la produzione del Paese e generiamo valore che redistribuiamo a valle a migliaia di aziende agroalimentari italiane, per la gran parte PMI. Una sostenibilità che per noi è molto concreta e che può essere attuata solo grazie alla collaborazione di tutti i soggetti che operano nella filiera: agricoltura, industria e distribuzione”.

 

 

 

 

Le azioni di sostenibilità attuate sui prodotti MDD Conad rientrano nella strategia di sostenibilità concreta di Conad “Sosteniamo il Futuro”, un progetto di sviluppo comune che coinvolge Soci, Cooperative, fornitori, clienti attraverso migliaia di iniziative e azioni concrete basate sulla partecipazione e l’inclusività.

Conad si impegna per la massimizzazione degli imballaggi sostenibili nei prodotti della marca privata: ad oggi, il 70% delle oltre 5.200 referenze MDD Conad presenta un packaging sostenibile -  riciclabile o che utilizza materiale proveniente da riciclo, con materiale biodegradabile o compostabile, e con un’ottimizzazione delle dimensioni e della grammatura degli imballaggi.

 

All’impegno per la massimizzazione dei pack sostenibili, fanno seguito una serie di altre azioni concrete di sostenibilità ambientale realizzate sui prodotti a marchio, come l’attenzione al benessere animale, con condizioni degli allevamenti delle aziende fornitrici superiori ai requisiti di legge in diverse filiere, la completa tracciabilità dei prodotti, e il ricorso a certificazioni autorevoli nei prodotti a marchio a base di pesce.

 

 

Riferimenti per la stampa:

 

Hill+Knowlton Strategies per Conad


Daniele Rurale - 346 5011546 – daniele.rurale@hkstrategies.com

Virginia Giussani – 348 2330429– virginia.giussani@hkstrategies.com

Conad – Consorzio Nazionale Dettaglianti – è la più ampia organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio presente in Italia. Dal 2019 è divenuta la prima catena della grande distribuzione organizzata con oltre 3.800 punti vendita e 65.000 addetti.