8 regole per rimanere magre e sane in menopausa

Autore La nutrizionista Sabrina Severi

Per vivere una menopausa vivace e invecchiare in salute e bellezza… leggete qui.

 

Ritagliatevi dello spazio solo per voi. Assolti i compiti dedicati alla famiglia e al lavoro, finalmente, dopo decenni, ecco uno spazio tutto per voi, in cui coltivare passioni e hobby.

 

Mantenete il controllo del peso corporeo. Se il peso corporeo aumenta, l’autostima facilmente vacilla. Pesatevi regolarmente e ponete rimedio subito se il peso tende ad aumentare.

 

Mangiate intelligente. Verdura, frutta, cereali integrali, legumi, piccole porzioni di proteine tra cui latte parzialmente scremato o yogurt, carne e pesci magri, uova. Fate attenzione al consumo di dolci; se sì, con moderazione.

 

Riducete le porzioni. A 50 anni il fabbisogno energetico è inferiore che a 20-30 anni, quindi anche le porzioni devono essere ridimensionate.

 

Limitate il consumo di alcool. Il vino, se gradito, è permesso, bevuto a pasto e in quantità moderata (125 ml al giorno).

 

Bevete acqua. L’acqua è il miglior integratore di sali minerali, il cui consumo giornaliero deve essere pari a 1-1,5 l (pari a 6-8 bicchieri al giorno).

 

Fate movimento. Siate attive ogni giorno per prevenire sovrappeso, favorire la salute delle ossa e della mente: camminate, svolgete le normali attività quotidiane, fate le scale, ballate. Ricordate: ogni movimento è salute.

 

Coltivate la consapevolezza. Provate a vivere le nuove esperienze con una mente aperta, flessibile, curiosa, vivace e consapevole attimo dopo attimo delle emozioni e dei pensieri che la attraversano.

Contenuti correlati

Altri contenuti: