Favorire la regolarità intestinale: rimedi naturali

Autore La nutrizionista Sabrina Severi

La stipsi è un sintomo: a volte l’intestino è pigro e tende ad assopirsi in modo innato, altre volte la dieta è povera di fibra, altre ancora è lo stato emotivo a incidere sulla nostra capacità di evacuare più o meno regolarmente.
Per tutti questi problemi, esistono alcuni rimedi efficaci e naturali.

Dieta Variata

Cereali integrali, verdura e frutta con il loro contenuto di fibre solubili e insolubili, sono alimenti indispensabili per favorire il regolare riempimento e svuotamento intestinale. 
Frutta e spinaci sono molto efficaci per risvegliare il nostro intestino. Per qualcuno 2 kiwi a colazione, per altri la frutta cotta a cena, per altri ancora funzionano gli spinaci. Bisogna sperimentare e capire quale tra questi cibi è quello perfetto per noi. Secondo la medicina tradizionale cinese i kiwi “rinfrescano” e gli spinaci “fanno scendere”: sono da provare subito!

Idratarsi

Bere acqua (anche fuori dai pasti), e quindi evitare stati di disidratazione, è indispensabile. Anche l’intestino deve essere ben lubrificato per poter svolgere le sue funzioni correttamente.

Massaggiare l’intestino grazie all’attività fisica

Camminare a passo spedito, fare movimento ed esercizi di stretching in casa o in palestra equivale a massaggiare dolcemente il nostro intestino.

Non rimandare

Lo stimolo di andare in bagno deve sempre essere assecondato: vietato posticipare.

Fare pace con noi e gli altri

Spesso l’intestino non racconta solo come mangiamo, ma anche il nostro mondo emotivo. Se siamo bloccati emotivamente, anche l’intestino tende a bloccarsi. Imparare a lasciar andare, a perdonare e andare oltre ci farà sentire subito meglio e favorirà la nostra regolarità intestinale.

Contenuti correlati

Altri contenuti: