Home Bene Insieme Consigli Salute e Benessere Salute Dormire insieme, il co-sleeping: pro e contro
Salute e Benessere
di BeneInsieme - 08/03/2019

Dormire insieme, il co-sleeping: pro e contro

Culla, lettino, lettone...dove ti metto a nanna? Ecco pro e contro di tutte le soluzioni per far dormire tuo figlio neonato.

dormire-insieme-cosleeping-pro-contro-image

Dove ti metto a nanna? Nella tua cameretta, nella culla accanto al lettone, nella culla attaccata al lettone oppure nel lettone insieme a me? Dove far dormire il neonato è una delle domande senza risposta che tutti ci poniamo. Senza risposta solo perché si tratta di una questione personale, anche se ci sono pro e contro per ogni soluzione. Analizziamo le situazioni diverse cercando di capire quali sono i vantaggi e quali gli svantaggi di dormire insieme al proprio figlio neonato nei primi due delicatissimi mesi di vita.  

Dormire insieme ai propri figli

Si chiama co-sleeping e può essere vantaggioso per il benessere del neonato, perché pare che aiuti il bimbo a mantenere stabile la temperatura corporea e a respirare meglio e più regolarmente. Inoltre, alcuni studiosi ritengono che il neonato che trascorra molto tempo insieme alla madre cresca sicuro di sé e indipendente, al contrario di quello che accade ai bimbi di una certa età quando passano troppo tempo a casa con i genitori.

In generale, il co-sleeping è oggettivamente una scelta logisticamente comoda per una mamma che si trova ad allattare il figlio ogni tre ore. Inoltre, il neonato tende a dormire più a lungo perché si sente protetto dai genitori. Per lo stesso motivo, si addormenta più facilmente.

Fin qui tutto bene; ma quali possono essere i contro del co-sleeping? Innanzitutto, molti studiosi ritengono che dormire con il neonato nel lettone possa essere pericoloso per il piccolo, che potrebbe ritrovarsi schiacciato dal corpo di uno dei due genitori o potrebbe scivolare e cadere, anche se, oggettivamente, è improbabile che ciò accada. Inoltre, tanti genitori temono di dare al bimbo un'abitudine che sarà dura a morire e, di conseguenza, di viziarlo senza possibilità di far marcia indietro.

Quali sono le altre opzioni?

Il neonatino può essere messo a dormire nella culla accanto al lettone o, addirittura, in una culla attaccata al letto tramite un supporto che ti permette, magari, di far addormentare il neonato con voi e poi metterlo a nanna nella culla, se si ha paura di schiacciarlo durante il sonno.

Scopri i vantaggi delle Carte Conad!

Entra nel sito

Se sei già registrato, accedi per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Non hai un profilo?

Scegli il tuo punto vendita di fiducia per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Filtra per

Filtra tra le seguenti categorie

Punti vendita

Seleziona un negozio

Effettua la ricerca per scoprire i negozi vicino a te e consultare i volantini

Ops, non sono stati trovati risultati.

Effettua una nuova ricerca o modifica lo spelling della parola inserita

Scegli il negozio

trovati

Filtra e ordina

Categorie prodotti
Operazione andata a buon fine

Servizio prenotazione libri di testo

Stai per atterrare su una piattaforma esterna che gestirà il servizio di prenotazione libri di testo, associato al punto vendita selezionato.

Hai raggiunto il numero massimo di negozi salvati. Gestisci i tuoi negozi nella sezione dedicata.

Puoi salvare solo i prodotti dei tuoi negozi.

Puoi salvare solo i prodotti dei tuoi negozi.
Clicca su “Procedi” per aggiungere il negozio nell’area personale My Conad e salvare il prodotto tra i preferiti.

Negozio del volantino:

Procedi Annulla Torna al volantino Vai all’area personale

Vuoi uscire senza salvare?

Attenzione. Per partecipare al concorso che ti premia è necessario salvare prima i tuoi dati.

Aggiorna o conferma i tuoi dati e vinci!

Scopri di più sul Concorso.

Aggiornando accetti il Regolamento e dichiari di aver preso visione dell'Informativa Privacy del Concorso

Aggiorna