Finocchio in porchetta

20 minuti

4 persone

Media

Chef Stefano De Gregorio

Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, impari a cucinare un antipasto a base di porchetta di Ariccia e finocchi molto particolare. Un sapore unico come quello della porchetta viene abbinato alla leggerezza dei finocchi, verdura fresca e ipocalorica, ricca di vitamine e sali minerali, il tutto condito da una cremina morbida e avvolgente a base di verdurine cotte in brodo e completato dalla nota croccante del pane tostato in padella. Facile da preparare, in venti minuti l'antipasto è pronto.  

La porchetta di Ariccia Igp

Millenaria è la porchetta con la sua storia e il metodo di produzione. Oggi, la porchetta di Ariccia è un prodotto diventato Igp nel 2004. Dallora la produzione della porchetta avviene esclusivamente ad Ariccia e prevede una serie di passaggi fondamentali per ottenere un ottimo prodotto:

  • La carne. È importante selezionare le migliori carni suine di sesso femminile, perché sono magre e saporite.
  • La speziatura. Si aggiungono alla carne una serie di aromi freschi, ovvero sale, pepe, aglio e rosmarino.
  • La legatura. È importante perché serve a mantenere compatte le carni e a non farle allargare quando vengono tagliate.
  • La cottura. Avviene in grandi forni che possiedono delle vasche di contenimento utili a raccogliere il grasso che si scioglie proprio durante la cottura. Questa fase viene controllata periodicamente con l’aiuto di sonde e operazioni di peso.

Sai cos'è che contraddistingue davvero la porchetta fatta bene dalle altre? La croccantezza della crosta che deve restare comunque succosa e compatta. In questa ricetta lo chef De Gregorio la trita grossolanamente e la rende croccante in padella con delle briciole di pane tostato. Più semplice di così...!

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Velletri Rosso DOC

Ingredienti per quattro persone

  • 100 g di porchetta arrosto
  • 1 finocchio
  • 1 cipolla rossa
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 patata
  • 1 fetta di pane
  • Burro vegetale
  • Olio extravergine di oliva Aprutino pescarese Dop
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: