Meno inquinamento per il cambio di stagione

Meno-inquinamento-per-il-cambio-di-stagione

Autore La redazione

Non c’è cosa più fastidiosa del cambio di stagione, eppure ci tocca farlo almeno due volte l’anno: prendere tutti i vestiti estivi dall’armadio, selezionarli, piegarli e riporli; allo stesso modo recuperare quelli invernali e trovargli posto nei cassetti. Tutto questo per, sei mesi più tardi, ripetere l’intera operazione al contrario.

Nel cambio di stagione impieghiamo molto spesso della plastica con cui coprire i vestiti, prodotti chimici per profumare e tenere lontani insetti e parassiti. Se vogliamo che questa incombenza sia più amica dell’ambiente dobbiamo adottare qualche semplice accorgimento.

Gli abiti o le scarpe che non intendete usare più possono aiutare qualcun altro, donateli ai centri di solidarietà che sono più vicini a voi. Ricordatevi di consegnarli ben lavati e stirati. Con i vostri indumenti usati potete anche aiutare cani e gatti: ci sono centri che raccolgono abiti non più utilizzabili per scaldare cucce e far sentire meno soli d’inverno i nostri amici animali nei canili e nei gattili. Se vi va, potete anche organizzare uno “swap party” con le amiche e scambiarvi scarpe e vestiti.

Veniamo ora a ciò che deve rimanere nel vostro guardaroba per la successiva stagione. 

  • Spolverate cassetti e armadi con un panno in microfibra, non sono necessari detergenti aggressivi per togliere un po’ di polvere. 
  • Se avrete messo da parte buste e imballaggi durante l’anno, non ci sarà bisogno di comprarne per l’occasione (sacchi della lavanderia, buste di abiti nuovi); senza contare che si possono tranquillamente scambiare gli involucri dell’estate con quelli dell’inverno.
  • Riponete tutto ordinatamente in modo da essere già pronti a un nuovo cambio di stagione e trovare subito quello che cercate la prossima volta. 
  • Finito questo lavoraccio e organizzati armadio e scarpiera per tutti i membri della famiglia, non mettete nei cassetti preparati chimici, ma recuperate qualche sacchetto dei confetti e metteteci dentro dei fiori di lavanda essiccati o foglie di alloro essiccate. Gli abiti saranno al sicuro da tarme e profumati naturalmente.

Buon cambio di stagione!

Contenuti correlati

Altri contenuti: