I mille usi del bicarbonato

Autore La redazione

Tutti o quasi abbiamo in casa una scatola di bicarbonato di sodio… e se non l’abbiamo, sarà il caso di procuracela, perché il bicarbonato ha moltissimi e utilissimi impieghi!

 

In cucina:
• Coprite i residui bruciati su pentole e padelle con una pasta di acqua e bicarbonato per una notte: il mattino dopo sarà semplicissimo eliminarli.
• Una ciotolina piena di bicarbonato nel frigorifero sconfigge gli odori.
• Un cucchiaino di bicarbonato aggiunto in cottura può aiutare a intenerire uno spezzatino un po’ duro. Occhio, però, al sale: il bicarbonato tende ad aumentare la sapidità dei piatti.
• Mischiato al cremor tartaro, il bicarbonato può essere usato come agente lievitante in sostituzione al più noto lievito chimico.
• Pulite frutta e verdura con acqua in cui avrete sciolto un cucchiaio di bicarbonato.

 

In casa:
• Pulite le fughe annerite delle piastrelle con una pasta di acqua e bicarbonato. Dopo averla fatta agire per un’ora, rimuovetela strofinando con un vecchio spazzolino da denti.
• Il bicarbonato di sodio contrasta la formazione degli odori: mettetene una cucchiaiata in un sacchetto di garza, che metterete nelle scarpe da riporre per il cambio di stagione.
• Per rimuovere residui ostinati di calcare nella toilette, copriteli con una pasta di bicarbonato e aceto bianco, lasciatela agire per un’ora e rimuovete strofinando.

 

Bellezza e benessere:
• Un po’ di bicarbonato di sodio mischiato allo shampoo aiuta a rimuovere residui di gel e lacca.
• Per un bagno emolliente e rilassante, sciogliete nell’acqua mezza tazza di bicarbonato e qualche goccia del vostro olio essenziale preferito.
• Per rimediare all’occasionale acidità di stomaco, bevete un bicchiere d’acqua in cui avrete sciolto mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio.

Contenuti correlati

Altri contenuti: