Caprino all'erba cipollina con mirtilli rossi

10 minuti

4 persone

Facile

caprino-all'erba-cipollina-con-mirtilli-rossi

Chef Bene Insieme

Il sapore dei campi per un antipasto veloce, fresco e che abbracci la natura.

Un cuore candido di morbido formaggio a base di latte di capra, un vero e proprio caprino di capra. Pare un gioco di parole, ma non lo è. Con caprino, infatti, non si definiscono solo formaggi a base di latte di capra, bensì formaggi a pasta molle a coagulazione lattica, con consistenza morbida e “gessata”, spalmabili.

Si consumano freschi, come nel nostro caso, ma possono anche essere “invecchiati” lasciando che la superficie si copra di muffe e la pasta interna diventi sempre più cremosa. Si possono anche conservare sott'olio, con olio extravergine di oliva, magari aromatizzato da erbe aromatiche o spezie. Insomma, un formaggio davvero particolare, che sa trasformarsi in protagonista di piatti gustosissimi o sa insaporire con la sua cremosità paste e primi piatti dai gusti più vari.

Noi abbiamo preferito usarlo come protagonista per un antipasto ricco e fresco. Il caprino, infatti, viene ricoperto con un manto di erbe aromatiche, in questo caso l'erba cipollina, ma potete utilizzare anche altre erbe a piacere, secondo il vostro gusto, come il basilico o il timo o - perché no?-  il coriandolo o la menta.

Noi abbiamo scelto un contrasto più evidente unendolo alla dolcezza acidula dei mirtilli rossi essiccati. Sì perché il caprino ama i contrasti e ha bisogno di sposarsi con sapori che lo completino: la dolcezza del miele, la croccantezza della frutta secca, il profumo delle spezie, i nostri mirtilli rossi che, oltre a essere buoni come caramelle sono ricchi di proprietà e vitamine. Insomma, un antipasto veloce, sì, ma ricco di gusto e salute.

Ingredienti per quattro persone

  • 150g di tronchetto di capra
  • 4-6 cucchiai di erba cipollina, tritata
  • 2-3 cucchiai di mirtilli rossi, essiccati

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: