Home Ricette Primi Piatti Primi Piatti Vegetariani Mousse di ricotta e barbabietola
Primi Piatti
Chef Stefano De Gregorio - 18/09/2019

Mousse di ricotta e barbabietola

Tempo totale : 15 min
Difficoltà : Facile
Kcal : meno di 300 Per porzione
mousse-di-ricotta-e-barbabietola-image

Ingredienti

4 persone
400 g di ricotta senza lattosio AC Conad
4 barbabietole
12 fiori di cappero
1 cucchiaino di polvere di barbabietola
Chips di barbabietola q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.
Germogli per decorare
Video loading placeholder

Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, impari a preparare un antipasto leggerissimo a base di barbabietola. Tre consistenze diverse, tra polvere, chips e crema, la barbabietola assume tre forme interessanti che si completano tra loro andando a creare un aperitivo dietetico, equilibrato e sano. In più, la ricetta è facile e veloce ed è anche molto economica. Tutto quello che dovrai fare, infatti, è procurarti le barbabietole e la ricotta.

La barbabietola

Esistono diverse varietà di barbabietola: rossa, bianca, c’è la barbabietola da zucchero, la barbabietola gialla e persino quella da foraggio. Quelle che useremo oggi sono barbabietole rosse, ovvero: rape rosse bollite.

Ricche di antiossidanti, vitamine e sali minerali, le barbabietole sono un ortaggio prezioso per la tua salute perché fanno bene al cuore e combattono i segni dell’invecchiamento. Già dall’antichità veniva consumato questo ortaggio perché, se anche non se ne conoscevano le proprietà a livello scientifico, si osservavano i benefici che apportava il suo consumo. Pensa che la loro coltivazione risale fino all’epoca dei babilonesi. Essendo costituita al 90% di acqua, la rapa rossa ha davvero pochissime calorie ed è un ortaggio dall'azione depurativa. Perfetto per chi è a dieta o chi, semplicemente, ha sempre fame (ah, come vi capiamo!) e vuole saziarsi con qualcosa di leggero e salutare.

Le chips di barbabietola

Puoi comprarle già pronte, ma in realtà non sono difficili da fare. Quello che devi fare è bollirle (o comprarle già bollite), poi tagliarle a fettine sottilissime, per farlo puoi aiutarti con un pelapatate o anche semplicemente particolarmente affilato. Una volta ricavate le fettine, ti basta prendere una teglia, ricoprirla di carta da forno, disporre le fettine di barbabietola in fila in modo che non si tocchino tra loro, aggiungere un filo di olio e farle essiccare in forno ventilato a bassa temperatura. Un po’ come per fare le chips di zucca. Ecco, questa è la versione ultra dietetica. Altrimenti, una volta ricavate le chips dalla barbabietola, puoi friggerle in olio di semi di arachidi e ottenere delle vere e proprie barbabietoline fritte.

Per la polvere di barbabietola

Anche la polvere si può comprare oppure fare a casa. Per prepararla a casa non dovrai far altro che seguire lo stesso procedimento delle chips e poi, una volta tolte dal forno, devi mettere tutto in un mixer e frullare fino a che non otterrai una polvere.

Procedimento

step1-image

Step 1

Per cominciare, lavora la ricotta con olio, sale e pepe in una ciotola. Amalgama il tutto con l’aiuto di un cucchiaio e lascia riposare il composto per far sì che i sapori si amalgamino tra loro.

step2-image

Step 2

Ora, prepara la crema di barbabietola. Taglia a pezzi la barbabietola, non serve essere precisi. Aggiungi un pizzico di sale, una macinata di pepe e dell’olio extravergine e metti tutto nel bicchiere di un mixer.

step3-image

Step 3

Frulla la barbabietola fino a ottenere un composto della consistenza desiderata. Deve arrivare a diventare una crema non troppo fluida, quindi frulla e mano a mano controlla la consistenza. Una volta frullato, versa il tutto in una ciotolina e tieni da parte.

step4-image

Step 4

A questo punto, taglia i fiori di cappero e lucidali con un filo di olio, questi saranno la nota acida del piatto. Daranno gusto e sapidità senza bisogno di aggiungere spezie.

step5-image

Step 5

Ora, sei già pronto per impiattare. Posiziona alla base di un piatto la crema di barbabietola. Poi, prepara, con l’aiuto di due cucchiai, delle quennelle di ricotta e adagiale sulla crema di barbabietola.

step6-image

Step 6

Aggiungi una spolverata di polvere di barbabietola, aggiungi i fiori di cappero e le chips di barbabietola. Ultima il tutto con i germogli che daranno una nota verde e profumata, un pizzico di sale e un filo di olio extravergine.

Vai alla spesa online
Alimentum Senza Lattosio Ricottine 2 x 100 g-image
Alimentum Senza Lattosio Ricottine 2 x 100 g
Vai alla spesa online

Scopri i vantaggi delle Carte Conad!

Entra nel sito

Se sei già registrato, accedi per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Non hai un profilo?

Scegli il tuo punto vendita di fiducia per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Filtra tra le seguenti categorie

Seleziona un negozio

Effettua la ricerca per scoprire i negozi vicino a te e consultare i volantini

Ops, non sono stati trovati risultati.

Effettua una nuova ricerca o modifica lo spelling della parola inserita

Scegli il negozio

trovati

Operazione andata a buon fine

Servizio prenotazione libri di testo

Stai per atterrare su una piattaforma esterna che gestirà il servizio di prenotazione libri di testo, associato al punto vendita selezionato.