Caserecce con fagioli borlotti e filetto di orata

oltre 90 minuti

4 persone

Media

Chef Stefano De Gregorio

Oggi prepariamo un piatto di pasta perfetto per le serate d’inverno in cui abbiamo bisogno soltanto di qualcosa che ci riscaldi e ci conforti: le caserecce con fagioli borlotti e orata. Questo è un piatto di pasta molto speciale per due motivi. Il primo è che è può essere considerato un piatto unico visto che unisce la pasta ai fagioli e al filetto di orata. Il secondo motivo è che queste casarecce vengono cotte nel brodo di pesce ricavato dagli scarti dell’orata, quindi è anche un piatto senza spreco. Ma vediamo insieme come si fa.

La prima cosa da fare è preparare i fagioli borlotti. Per fare i borlotti dovete avere un po’ di pazienza e metterli a mollo in acqua fredda per circa 8 ore in modo che si reidratino e diminuisca notevolmente il tempo di cottura. I borlotti poi vanno cotti in acqua pulita con una foglia di alloro per 90 minuti. Ovviamente potete preparare i fagioli borlotti in anticipo, lasciarli raffreddare dopo la cottura con l’alloro e metterli in frigo coperti dalla pellicola fino al momento in cui dovrete usarli. Infatti poi i fagioli andranno cotti nel brodo che avremo ricavato dagli scarti dell’orata insieme alla pasta e poi serviti insieme in una fondina.

Come seconda cosa dovete preparare il fumetto di pesce, o brodo di pesce, in cui cuocere le nostre casarecce. Il brodo di pesce è un brodo molto semplice da fare perché si ricava facilmente dagli scarti del pesce. In questa ricetta il fumetto di pesce viene ricavato dagli scarti dell’orata. Per prima cosa quindi ricavate i filetti di orata dal pesce e mettete da parte tutte le parti del pesce che non vi servono. Mettete le parti del pesce in una casseruola con poco olio extra vergine d’oliva e fatele tostare per qualche minuto. Tagliate sedano, carota e cipolla a tocchetti e tostateli con il pesce. Bagnate il tutto con l’acqua fredda e mettetela su fuoco vivace fino a portare a bollore. Mettete il coperchio sulla casseruola, abbassate leggermente il fuoco e fatelo sobbollire su fuoco medio per circa 1 ora. Quando il brodo di pesce sarà pronto, filtratelo con un colino. Se rimangono delle impurità, filtratelo anche una seconda volta. Tenete il brodo in caldo fino al momento di utilizzarlo per cuocere la pasta.

Il consiglio è di preparare il brodo di pesce ogni volta che avete a disposizione degli scarti. Potete conservare poi il brodo in congelatore e utilizzarlo per preparare dei risotti, delle paste o per arricchire dei brodetti. 

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Fiano D'Avellino

Ingredienti per quattro persone

  • 1 orata
  • 240g di casarecce
  • 240g di fagioli borlotti Logo Rosso Conad
  • 1 foglia d'alloro
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: