Home Ricette Primi Piatti Risotti Risotto cozze e pecorino Fiore Sardo DOP
Primi Piatti
Chef Stefano De Gregorio - 19/01/2020

Risotto cozze e pecorino Fiore Sardo DOP

Tempo totale : 40 min
Difficoltà : Facile
Kcal : 300-400 Per porzione
risotto-cozze-pecorino-image

Ingredienti

4 persone
320 g di riso nano vialone
500 g di cozze
120 ml di panna fresca
100 g di pecorino Fiore Sardo DOP
1 scalogno
1 patata
1 spicchio d’aglio
Olio extra vergine d’oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Un primo piatto di pesce da preparare per il cenone di Natale? Provate la ricetta di Stefano De Gregorio: un fantastico risotto con cozze e pecorino Fiore Sardo DOP. Morbido, caldo, avvolgente, ma soprattutto facile da preparare. Ma le sapete tutte le regole per preparare un buon risotto a regola d'arte?

Le regole per il risotto perfetto: mantecare correttamente

Il momento più importante nella preparazione di un risotto è quello finale, ovvero, il momento della mantecatura.

La mantecatura del risotto fatta a regola d’arte è il segreto per rendere un risotto davvero memorabile. Il verbo mantecare deriva dallo spagnolo, in particolare dalla parola mantequilla, che significa proprio burro, l’ingrediente principale per questa lavorazione.

Per mantecare bene il riso usate il burro ghiacciato, in questo modo il grasso ci metterà più tempo a sciogliersi e renderà il riso più gonfio e morbido. Mantecate sempre a fuoco spento girando il riso con un cucchiaio o facendo saltare energicamente la casseruola.

La tavola di Natale

Anche i gusci delle cozze possono diventare dei segnaposto sorprendenti. Colorateli con dello spray argento dopo immersi in acqua bollente, risciacquati e asciugati per bene. Al centro dei gusci fissate delle perline bucate unite da un filo argentato. Legate poi i gusci ai tovaglioli di ogni commensale.

Procedimento

step1-image

Step 1

Mettete sul fuoco una padella con poco olio e uno spicchio d’aglio. Aggiungete le cozze e lasciatele aprire su fiamma bassa. Quando saranno aperte spegnete il fuoco ed eliminate quelle rimaste chiuse.

step2-image

Step 2

Sbucciate la patata e tagliatela finemente. Fate scaldare una padella sul fuoco con lo scalogno e fate rosolare la patata tagliata no a renderla morbida.

step3-image

Step 3

Sgusciate parte delle cozze e tenetene da parte un po’. Frullate le cozze rimaste con lo scalogno, la patata e l’acqua delle cozze che avrete passato al setaccio.

step4-image

Step 4

Tostate il riso su fuoco medio in una casseruola capiente, bagnate con acqua bollente non salata e proseguite la cottura.

step5-image

Step 5

A metà cottura aggiungete la crema di cozze e proseguite la cottura.

step6-image

Step 6

Regolate di sale e pepe e a fuoco spento mantecate con burro e pecorino.

Vai alla spesa online
SAPORI & DINTORNI CONAD Riso Nano Vialone Veronese IGP 500g-image
SAPORI & DINTORNI CONAD Riso Nano Vialone Veronese IGP 500g
SAPORI & DINTORNI CONAD Pecorino Romano DOP Stagionatura minima 12 mesi 300 g-image
SAPORI & DINTORNI CONAD Pecorino Romano DOP Stagionatura minima 12 mesi 300 g
Vai alla spesa online

Scopri i vantaggi delle Carte Conad!

Entra nel sito

Se sei già registrato, accedi per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Non hai un profilo?

Scegli il tuo punto vendita di fiducia per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Filtra tra le seguenti categorie

Seleziona un negozio

Effettua la ricerca per scoprire i negozi vicino a te e consultare i volantini

Ops, non sono stati trovati risultati.

Effettua una nuova ricerca o modifica lo spelling della parola inserita

Scegli il negozio

trovati

Operazione andata a buon fine

Servizio prenotazione libri di testo

Stai per atterrare su una piattaforma esterna che gestirà il servizio di prenotazione libri di testo, associato al punto vendita selezionato.