Home Ricette Secondi Piatti Secondi Piatti di Pesce Melanzane mbuttunate con tonno
Secondi Piatti
Chef Stefano De Gregorio - 13/02/2020

Melanzane mbuttunate con tonno

Tempo totale : 30 min
Difficoltà : Facile
Kcal : 400-500 Per porzione
melanzane-mbuttunate-con-tonno-image

Ingredienti

4 persone
2 melanzane medie
300 g di stracchino
240 g di tonno sott'olio Conad
4 cucchiai di Parmigiano Reggiano
basilico
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

Le melanzane sono le regine dell'estate: sono delle verdure estremamente versatili che si possono usare in ogni maniera. Sono perfette per fare un sughetto insieme al pomodoro e condire un ottimo piatto di pasta. Sono fantastiche grigliate da sole, magari con del formaggio per un piatto veloce o grigliate in insalata da preparare in anticipo da portare in spiaggia. Sono perfette fritte in caso vi venisse voglia di parmigiana, perchè la parmigiana è un piatto che non ha stagione. Per fortuna però che vi abbiamo insegnato a farla anche con le melanzane grigliate in modo che possiate godervela anche quando siete a dieta. Insomma queste melanzane si possono usare in mille modi e non ci stanchiamo mai di inventarci qualche piatto nuovo quando le abbiamo in frigorifero. Oggi con lo chef Stefano De Gregorio vogliamo insegnarvi una ricetta nuova, magari un po' insolita, che siamo sicuri vi piacerà così tanto da occupare un posto d'onore nel vostro ricettario. Oggi impariamo insieme a fare le melanzane mbuttunate con il tonno. Cosa saranno mai queste melanzane mbuttunate è presto detto: si tratta di melanzane cotte al forno e ripiene della loro stessa polpa che andrà a formare una morbida e appetitosa crema con il tonno e lo stracchino.

Per preparare queste melanzane in realtà non servono grandi direttive: dovete innanzitutto scegliere le melanzane giuste. Le melanzane perfette per fare questa ricetta sono le melanzane tonde ovali nere. Hanno una polpa consistente e pochissimi semi, queste caratteristiche la rendono perfette per molte preparazioni ma in particolare è eccellente grigliata perchè fa fatica a seccarsi e mantiene bene la cottura. Ed è naturalmente fantastica da fare ripiena: la forma ovale allungata è ideale per poter essere servita tagliata a metà e la sua polpa ha la consistenza e il gusto ideali per formare una crema deliziosa con l'aggiunta di tonno e stracchino. Di questa tipologia di melanzane ne esiste anche una varietà molto ricercata, la varietà Fantastic. Questa varietà ha una produzione molto elevata ed è una melanzana precoce. Oltretutto ha dei frutti senza spine. C'è un'altra melanzana che si presta bene a essere farcita, ma è anche perfetta da fare fritta, ed è la durona nera di Palermo. Chiamata anche melanzana a peduncolo nero o melanzana palermitana, questa melanzana ha la caratteristica di avere una polpa molto soda e pochissimi semi. L'ultima melanzana candidata per questa ricetta di melanzane mbuttunate con tonno, non è una melanzana nera, anzi è una melanzana violetta. Si tratta della melanzana zebrina viola: una melanzana di forma allungata con striature viola che ama essere cucinata ripiena, ma ha anche un debole per essere tuffata in una buonissima caponata. 

Ma le melanzane possono essere servite ripiene solamente di tonno e stracchino? Ovviamente la risposta è no. Una volta che avrete imparato la tecnica, semplicissima, di cottura e farcitura delle melanzane potete dare sfogo alla vostra fantasia e riempire le melanzane come volete. Per esempio potete farcirle con provola affumicata a dadini, friggitelli e pomodori, o se amate la carne vi innamorerete del ripieno di manzo macinato, pinoli, menta, cipolla e prezzemolo. Queste ricette prevedono però tutte un passaggio finale aggiuntivo: una volta che avrete farcito le melanzane dovrete passarle in forno a gratinare con una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato. Se non mangiate carne potete lo stesso godere di queste meravigliose melanzane ripiene: farcitele con tofu frullato con un po' di pesto fresco, olive nere e capperi. 

Procedimento

step1-image

Step 1

Tagliate a metà le melanzane, incidete la polpa, ungetele con olio extra vergine d'oliva e fatele cuocere in forno ventilato per 20 minuti a 190°C.

step2-image

Step 2

Una volta che le melanzane saranno pronte estraete la polpa con un cucchiaio e mettetela in una ciotola.

step3-image

Step 3

Aggiungete alla polpa di melanzane lo stracchino e il tonno sgocciolato.

step4-image

Step 4

Lavorate il composto di melanzana, stracchino e tonno fino a ottenere una consistenza cremosa.

step5-image

Step 5

Farcite le melanzane che avete svuotato con la crema di melanzane e tonno.

step6-image

Step 6

Mettete le melanzane nel piatto e finite con sale e pepe e una generosa spolverata di Parmigiano Reggiano.

Vai alla spesa online
Stracchino Cremoso 200 g-image
Stracchino Cremoso 200 g
Percorso Qualità Melanzana Lunga Italia cal. 40/60 700 g-image
Percorso Qualità Melanzana Lunga Italia cal. 40/60 700 g
Vai alla spesa online

Scopri i vantaggi delle Carte Conad!

Entra nel sito

Se sei già registrato, accedi per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Non hai un profilo?

Scegli il tuo punto vendita di fiducia per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Filtra tra le seguenti categorie

Seleziona un negozio

Effettua la ricerca per scoprire i negozi vicino a te e consultare i volantini

Ops, non sono stati trovati risultati.

Effettua una nuova ricerca o modifica lo spelling della parola inserita

Scegli il negozio

trovati

Operazione andata a buon fine

Servizio prenotazione libri di testo

Stai per atterrare su una piattaforma esterna che gestirà il servizio di prenotazione libri di testo, associato al punto vendita selezionato.