Spaghetti con pesto di cicoria

25 minuti

4 persone

Facile

Chef Stefano De Gregorio

Facciamo un gioco, nominatemi 3 primi veloci che non siano la pasta al pomodoro o la pasta in bianco. Lo so, su due piedi non vi è venuto in mente niente. Non è così semplice trovare un primo piatto che sia goloso e veloce allo stesso tempo, ma spesso è quella la nostra esigenza: poter realizzare ricette facili e veloci da portare in tavola per cena per mangiare qualcosa di nuovo e sano. Abbiamo fatto lo stesso gioco con il nostro chef Stefano De Gregorio che invece di primi piatti veloci ne sa decisamente più di noi. Per aiutarci ad arricchire il nostro ricettario di primi piatti last minute ci propone degli ottimi spaghetti con il pesto di cicoria. Vediamo insieme come si fanno. 

Per fare gli spaghetti con il pesto di cicoria la prima cosa da fare è preparare la cicoria. Lavatela e staccate le foglie che vi servono. Non c'è bisogno che vi mettiate ad asciugare le foglie perchè ora dovremo sbollentarle. Prendete una pentola con abbondante acqua bollente salata e inserite le foglie di cicoria per qualche minuto. Visto che per preparare il nostro pesto avremo bisogno di mantenere vivo il bel colore verde della cicoria, quando andrete a scolarla immergetela immediatamente in una ciotola di acqua fredda e ghiaccio. Una volta che avrete raffreddato la cicoria nell'acqua ghiacciata, strizzatela per eliminare l'acqua in eccesso e poi mettetela nel bicchiere di un frullatore. Frullate la cicoria con le alici, la menta e dell'olio extra vergine d'oliva. 

Una volta che il vostro pesto di cicoria sarà pronto mettetelo da parte intanto che l'acqua bolle. Cuocete gli spaghetti e portateli soltanto a metà cottura. Intanto in una casseruola capiente mettete a scaldare dell'olio extra vergine d'oliva in cui far sfrigolare uno spicchio d'aglio e del peperoncino fresco. La pasta una volta raggiunta la metà cottura dovrà completare la cottura proprio in questa casseruola in modo da prendere tutto il sapore e il profumo di aglio e peperoncino. Prima di impiattare fate saltare velocemente in padella il pesto di cicoria insieme all'uvetta che andrà ammollata con anticipo in poca acqua. Il piatto così è pronto da portare in tavola. Potete decorare i vostri spaghetti con una foglia di menta e dell'altra uvetta.

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Vermentino

Ingredienti per quattro persone

  • 320g di spaghetti Logo Rosso Conad
  • 400g di cicoria
  • 3 filetti di alici
  • 1 rametto di menta
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: