Moscardini alla Genovese

80 minuti

4 persone

Facile

moscardini-alla-genovese

Chef Bene Insieme

Questa semplice ricetta racconta molto della città da cui deriva: Genova. Si tratta di una delle sue tante specialità marinare con pesci in zuppa. In dialetto il termine per indicare Il condimento ottenuto in questa preparazione, è “zimino”, termine che deriva dall’arabo e significa salsa realizzata con verdure ed erbe aromatiche. Una caratteristica di numerose altre pietanze. Sono infatti presenti funghi, prezzemolo e basilico. Il basilico, in particolare, è la pianta aromatica genovese per eccellenza. È infatti nell’area ligure che sviluppa al meglio le sue caratteristiche organolettiche uniche per il micro clima, in un equilibrio quasi magico tra altitudine, temperature miti e giusta quantità di pioggia reso possibile dal mare. Sono poi presenti anche le olive altro elemento distintivo del territorio.

Ingrediente principale sono i moscardini, molluschi simili a piccoli polpi, confusi in particolare con le seppie, ma con caratteristiche diverse. Al di là delle dimensioni (il moscardino inferiore ai 10 cm, la seppia può anche superare i 30) la consistenza del moscardino è più tenera, anche se dal sapore più deciso, rispetto a quella delle seppie più coriacea, ma dal gusto più delicato.

Nella ricetta ci sono anche patate, come segnalato è necessario prediligere quelle a pasta gialla dette anche cerose che si mantengono compatte durante la cottura e devono essere prima sbucciate.

Le patate oltre ad essere una presenza tradizionale (anche in altri paesi dove è presente la dieta mediterranea vi sono ricette simili) associate ai moscardini offrono un pasto completo e saziante!

Ingredienti per quattro persone

  • 20g di funghi porcini, secchi
  • 200ml vino bianco secco
  • 75 g di seppioline, già pulite
  • 2 cipolle rosse
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva
  • 500g di pomodori tritati, in scatola
  • sale e pepe, macinato fresco
  • 125ml di brodo di pesce, circa
  • 350g di patate cerose
  • 1-2 manciate di prezzemolo
  • 1 manciata di basilico
  • 50g di olive nere, snocciolate

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: