Tagliatelle all’uovo prosciutto e piselli

60 minuti

4 persone

Facile

tagliatelle-all-uovo-prosciutto-e-piselli

Chef Luca Meccheri e Federico Di Chiara

Un classico della cucina italiana, la pasta fresca, con tanti consigli per prepararla al meglio e nella versione più adatta al piatto che avete in mente!

Tagliatelle all'uovo, prosciutto e piselli

Quando si parla di pasta fresca, ogni Regione ha una ricetta specifica. 

Quella che proponiamo è abbastanza standard: grazie all’alto numero di tuorli si ottiene una pasta molto elastica, che garantisce ottimi risultati anche in caso di pasta ripiena (oltre che per tutti i formati di pasta non ripiena che potete ricavare, come tagliatelle, tagliolini, quadrucci e via dicendo). 

Le variazioni, comunque, possono essere notevoli:

  • per preparare i ravioli si può scegliere di utilizzare farina 00 e uova intere (al posto dei soli tuorli);
  • se è necessario che la pasta sia resistente alla cottura, si può sostituire il 30% della farina 00 con farina di semola;
  • per tagliatelle, taglierini o lasagne si possono sostituire i tuorli con la metà di uova intere e la metà di acqua;
  • per rendere una pasta più liscia e omogenea si può aggiungere un po’ di olio extravergine d’oliva;
  • infine, si può sostituire la farina 00 con farine integrali (per esempio il grano saraceno, che in Lombardia è la base dei pizzoccheri o la farina di castagne che in Toscana si usa per per pappardelle), farine di castagne, manitoba, farine di riso, di mais eccetera.

Ingredienti per quattro persone

  • Burro: 50 g
  • Cipolla: 30 g
  • Olio Extravergine di Oliva: 20 g
  • Panna fresca: 200 ml (o da cucina)
  • Pepe bianco: qb
  • Piselli surgelati: 300 g
  • Prosciutto cotto: 150 g
  • Sale: qb
  • Vino bianco: 50 g

Per la pasta fresca

  • Farina 00: 400 g
  • Uova: 8 tuorli

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: