Pasqua nel mondo: i piatti più famosi

piatti-pasqua

Autore BeneInsieme

Con la primavera arriva la Pasqua, una festa famigliare di celebrazione e di rinascita. Un momento per ritrovarsi a festeggiare la bella stagione che arriva, i prodotti gustosi che la natura ci regala. In Italia si sa, Pasqua significa agnello, torta pasqualina, picnic nei prati con la pastiera e le immancabili uova, anche quelle al cioccolato. Ma come si festeggia la Pasqua nel mondo? Vediamo i piatti più famosi con cui si celebra l'arrivo della primavera. 

In Inghilterra si festeggia con la Simnel cake

La simnel cake è una torta che viene preparata nel Regno Unito nel periodo di Pasqua dopo il periodo della quaresima. si tratta di un dolce a base di  di farina, uova, burro e zucchero di canna arricchita da frutta candita, spezie e due strati di marzapane: uno al centro, che viene cotto insieme alla torta, e uno a decorare lo strato superiore. La cosa particolare di questa torta sono le palline di marzapane che vengono usate per decorarla, che rappresentano gli apostoli. 

La tsoureki greca

Simile allo challah ebraico, la tsoureki greca è un pane dolce intrecciato. Le trecce simboleggiano la santa trinità, mentre le uova sode rosse con cui viene portata in tavola stanno a simboleggiare il sangue di Cristo. La parola tsoureki (in greco τσουρέκι) deriva probabilmente dall’antico turco çevrek, che significa rotondo e che caratterizza una delle forme più diffuse di questo pane. La ricetta, con leggere variazioni, è diffusa in tutte le cucine che vanno dai Balcani all’Armenia, alla Turchia e Azerbaijan.

Le rosquillas de la Semana Santa

Siamo in Spagna dove le rosquillas, piccole ciambelline fritte, sono le grandi protagoniste della Pasqua. Vengono preparate con la farina fermentata invece del lievito, ecco perchè hanno più il sapore di una torta che di una ciambella classica. A seconda della zona della Spagna in cui vi trovate, ve le serviranno in modo diverso. Il più tradizionale è servirle in modo semplice, spolverate con lo zucchero. Possono essere riempite con qualsiasi cosa, dalla crema al liquore all'anice e possono essere croccanti o morbide.

Il prosciutto glassato dei paesi anglosassoni

Soprattutto negli Stati Uniti il prosciutto è uno dei grandi protagonisti delle festività, anche della Pasqua. Non parliamo del prosciutto come lo intendiamo noi, ma del prosciutto intero glassato e cotto al forno. Il prosciutto è dolce, grazie anche alla glassa al miele e zucchero di canna che lo ricopre. Spesso viene accompagnato anche da fette di ananas che spezzano un po' questa dolcezza aggiungendo un tocco di acidità molto piacevole. La tradizione deriva dal rito della macellazione che avveniva in autunno. La carne conservata, come il prosciutto, era poi pronta proprio in questo periodo. 

Cepelinai, per una cena pasquale lituana

Una cena pasquale in Lituania non può chiamarsi completa senza i celapinai. Questi gnocchi/ravioli deliziosi vengono chiamati anche zeppelins visto che ne ricordano molto la forma. Questi gnocchi di patate molto ricchi vengono farciti all'interno con del formaggio o anche della carne. Spesso vengono accompagnati anche con un condimento molto saporito. Per dessert invece vi serviranno la Paska, un particolare formaggio dal sapore molto dolce. Viene decorato con mandorle, frutta e canditi. 

Contenuti correlati

Altri contenuti: