Home Bene Insieme Consigli Alimentazione Alimentazione in gravidanza Più iodio in gravidanza: ecco gli alimenti da inserire in menù
Alimentazione
di BeneInsieme - 29/05/2022

Più iodio in gravidanza: ecco gli alimenti da inserire in menù

Tra i nutrienti che durante la gravidanza non devono mai mancare c’è anche lo iodio, fondamentale per lo sviluppo del feto: scopri in quali alimenti trovarlo

alimenti ricchi di iodio per gravidanza

Probabilmente non è la prima sostanza nutritiva a cui fai attenzione quando si tratta di alimentazione in gravidanza, eppure lo iodio è importantissimo per l’organismo, tanto che una sua carenza rappresenta un problema serio.

È importante che la futura mamma ne assuma la giusta quantità perché lo iodio durante la dolce attesa contribuisce al corretto sviluppo degli organi del feto, evitando deficit cognitivi e abbassando il rischio di aborto spontaneo.

Ecco gli alimenti che ne sono più ricchi e tutte le informazioni a cui prestare attenzione per alimentarsi in modo corretto dal primo trimestre al terzo.

 

Ecco alcuni articoli che possono interessarti:

L’importanza della tiroide

 

Perché è così importante lo iodio? È presto detto: questo sale minerale viene usato dal nostro organismo per la produzione degli ormoni tiroidei, dei quali regola la funzione.

Serve quindi allo sviluppo del sistema nervoso centrale, dello scheletro, mantiene il metabolismo efficace e la giusta temperatura corporea.

Insomma, dallo iodio, concentrato soprattutto nella tiroide, dipendono tantissime funzioni fondamentali e una sua mancanza sarebbe un grave guaio!

 

Occhio alle carenze

 

Questo spiega perché è necessario prestare particolare attenzione alle carenze di iodio, un caso, va detto, abbastanza raro. La mancanza di iodio è spesso causa di malformazioni fetali, neonati troppo piccoli rispetto all’età gestazionale e cretinismo, perché da lui dipende anche la maturazione del cervello durante la gravidanza.

 

La giusta quantità

 

Qual è la giusta dose di iodio che una donna incinta deve assicurarsi di prendere? Se normalmente dovremmo assumerne 150 microgrammi al giorno, in gravidanza il fabbisogno aumenta a 250 microgrammi quotidiani.

Non preoccuparti di dover calcolare eccessivamente: la quantità di iodio presente nell’organismo viene rilevata attraverso gli esami del sangue di routine che si fanno in gravidanza, per cui il tuo medico può verificare facilmente se ne stai assumendo a sufficienza.

 

Gli alimenti da portare a tavola

 

In quali alimenti si trova lo iodio? Soprattutto nel pesce, ma non solo.

Vediamo quali ingredienti inserire nel carrello della spesa, partendo da quello più ricco di iodio:

  • Pesce di mare
  • Molluschi
  • Latte vaccino
  • Uova
  • Carne
  • Cereali
  • Pesce d’acqua dolce
  • Legumi
  • Verdura
  • Frutta

Il sale marino iodato

 

Una buona fonte è anche il sale marino iodato: facile da reperire in qualunque supermercato, si tratta del modo più semplice per assumere iodio quotidianamente. Le quantità? Da 3 a 5 g al giorno.

Vai alla spesa online
CONAD Percorso Qualità Pomodoro Ciliegia a Grappolo Italia 500 g-image
CONAD Percorso Qualità Pomodoro Ciliegia a Grappolo Italia 500 g
CONAD Percorso Qualità Mele Pinova Italia cal. 80/85 mm 0,900 kg-image
CONAD Percorso Qualità Mele Pinova Italia cal. 80/85 mm 0,900 kg
CONAD Percorso Qualità Filetto di Trota Salmonata 180 g-image
CONAD Percorso Qualità Filetto di Trota Salmonata 180 g
Vai alla spesa online

Articoli simili

Scopri i vantaggi delle Carte Conad!

Entra nel sito

Se sei già registrato, accedi per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Non hai un profilo?

Scegli il tuo punto vendita di fiducia per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Filtra per

Filtra tra le seguenti categorie

Punti vendita

Seleziona un negozio

Effettua la ricerca per scoprire i negozi vicino a te e consultare i volantini

Ops, non sono stati trovati risultati.

Effettua una nuova ricerca o modifica lo spelling della parola inserita

Scegli il negozio

trovati

Filtra e ordina

Categorie prodotti
Operazione andata a buon fine

Servizio prenotazione libri di testo

Stai per atterrare su una piattaforma esterna che gestirà il servizio di prenotazione libri di testo, associato al punto vendita selezionato.

Hai raggiunto il numero massimo di negozi salvati. Gestisci i tuoi negozi nella sezione dedicata.

Puoi salvare solo i prodotti dei tuoi negozi.

Puoi salvare solo i prodotti dei tuoi negozi.
Clicca su “Procedi” per aggiungere il negozio nell’area personale My Conad e salvare il prodotto tra i preferiti.

Negozio del volantino:

Procedi Annulla Torna al volantino Vai all’area personale