Merano immersi nell’acqua calda

Autore Bene Insieme

Merano ha alle spalle una lunga e onorata storia come città di cura: già nella seconda metà del 1800 alcuni dottori di origine austriaca o tedesca, iniziarono ad aprire dei piccoli centri in zona per offrire bagni curativi a che ne avesse necessità. Le Terme di Merano divennero presto uno dei suoi fiori all’occhiello come sono tutt’oggi anche grazie al fatto che non esiste da nessun altra parte un’oasi che sia così vicina al centro città.

Sono davvero pochi passi quelli che separano il centro di Merano dalla “passeggiata” di cura dove troverete subito un protagonista indiscusso. Stiamo parlando di un grande cubo di vetro, dalle dimensioni impressionanti (48×48 m²) che ospita ben 13 vasche interne con una superficie d’acqua complessiva di 750 m²! La vasca principiale in cui la temperatura si aggira intorno ai 34°C e la vasca con acqua salina (35°-36°C) portano anche verso l’esterno e son aperte tutto l’anno! Altri 1.250 m² di superficie d’acqua, disposti su ulteriori 11 vasche vi attendono all’esterno nella stagione calda, situati nell’ampio parco delle Terme che viene curato dai giardinieri degli giardini botanici di Merano. La struttura comprende un totale di 25 piscine interne ed esterne, svariate saune, un parco termale aperto nei mesi estivi che si estende su una superficie di oltre 5 ettari, una zona Spa & Vital, un Fitness Center e un bistro.

L’ampio reparto Sauna delle Terme offre: Sauna finlandese, Calidarium, Bagno a Vapore “Trauttmansdorff”, Stanza delle Nevi ed una Biosauna.           Anche i bambini sono i benvenuti, specialmente nei mesi estivi, quando l’ampio Parco delle Terme è aperto e gli ospiti più piccoli possono scatenarsi sul grande prato da gioco all’ombra degli alberi. Quando il tempo è bello nei fine settimana di giugno, luglio e agosto le Terme organizzano un programma di animazione specifico per loro. E in inverno invece, il massimo livello di relax e comfort si unisce all’incantevole scenografia delle cime innevate: uno spettacolo nello spettacolo!

Contenuti correlati

Altri contenuti: