Natale in tavola: Sicilia

Autore dall'archivio di Bene Insieme

La tradizione siciliana prevede per Natale non solo presepi, ma pranzi e cene importanti, che occupano la gran parte dei giorni (e delle serate) del periodo festivo.

La cena del 24 dicembre è solitamente a base di pesce: fra le tante prelibatezze, sulla tavola compariranno la pasta con le sarde o con le vongole, magari una calamarata, ma anche sarde a beccaficu, lo stocco alla messinese, baccalà fritto, alici marinate… Ancora: scacce o scacciate con verdure selvatiche, carciofi ripieni e tortini di cavolfiore.
 

Il giorno di Natale, il pranzo non è meno succulento: timballo di pasta, sformato di anellini con salsa e ricotta, ravioli amari con la ricotta. Non potranno inoltre mancare una caponatina di carciofi e le classiche frittelle di cavolfiore, oltre alle braciole di vitello e al falsomagro. A Bagheria, si prepara anche lo “sfincione”, una pasta di pane farcita di alici salate, pecorino fresco e grattugiato, cipolla appassita in padella, origano e olio extravergine, che viene cotta al forno.
 

Il vero trionfo, però, arriva al momento del dolce: la pasticceria siciliana prevede infatti per questa occasione un trionfo di proposte a base di pistacchio, mandorle, miele, cannella e zucchero, e ancora cioccolata, vaniglia e ricotta. Tra le numerose specialità, impossibile non citare i buccellati, i mostaccioli, l’aranciata (antichissimo dolce natalizio della contea di Modica, preparato utilizzando scorze di agrumi) e i “cuddureddi” (dolcetti a forma di anello riempiti con vino cotto, spezie, mandorle, cannella e canditi). E poi  la pignolata, le frittelle, i cannoli, la cassata… Sempre a Modica si prepara la cedrata, torrone molto duro, realizzato con scorze tritate di cedri e arance insieme a miele, cannella e vaniglia.

Al termine del pranzo di Natale, si usa servire lo “scàcciu” (un cesto pieno di frutta secca), accompagnato da una grappa, un buon rosolio di caffè o mandarino, cannella o, ancora, profumato di alloro o di fiori di zagara.

Contenuti correlati

Altri contenuti: