Provincia de L’Aquila: Ortona dei Marsi e dintorni

Autore Bene Insieme

Se amate la montagna e vi trovate in Abruzzo, in provincia de L’Aquila, nella Valle del Giovenco, c’è Ortona dei Marsi, uno dei borghi fiabeschi, insieme a Bisegna e San Sebastiano dei Marsi: proprio da non perdere. Ortona ha origine antichissime e come al solito, passeggiare in luoghi come questi, significa viaggiare nel tempo.

I “capillari” del centro storico vi conducono fin sulla sommità del promontorio roccioso su cui le abitazioni poggiano e da cui svetta il Castello di Ortona con la sua tipica Torre Medievale: da un momento all’altro sembra poter arrivare Lancillotto. Visitate la Collegiata di San Giovanni Battista e la Chiesa di sant’Onofrio, la più antica, dato che risale al 1100: anche il rione di Sant’Onofrio, per il suo straordinario stato di conservazione e per la bellezza merita una visita. Pensate che all’80%, tutto è rimasto com’era nel XIII secolo, comprese le mura di cinta! Il ruolo di “primadonna” del luogo, spetta al Castello di Ortona, il punto di attrazione principale: sarà anche a causa della sua posizione ma siamo certi che in pochi istanti vi ruberà lo sguardo. Anche i dintorni di Ortona hanno spunti da offrire tanto è vero che, per esempio, per organizzare escursioni nella Valle del Giovenco, questa è una delle mete di riferimento.

A pochi chilometri dal borgo, nelle campagne circostanti, ci sono alcune pievi davvero particolari che potrebbero catturare la vostra attenzione come Santa Maria di Loreto o Sant’Angelo. Se è la neve che cercate, fra novembre e marzo capita spesso che i tetti delle abitazioni antiche siano imbiancati come la cornice delle montagne, per uno scenario fiabesco. La Valle del Giovenco è bellissima anche in primavera ed estate con i suoi colori purissimi e sgargianti. Durante le vostre escursioni per Ortona e gli altri borghi della Valle del Giovenco, cogliete l’opportunità di assaggiare qualche specialità locale come il miele, le zuppe di legumi (farro e lenticchie in particolare), l’agnello arrosto e uno dei dolci con le mandorle. 

Contenuti correlati

Altri contenuti: