San Daniele, il crudo friulano tutto da scoprire

san-daniele-crudo-friulano

Autore BeneInsieme

Il San Daniele si produce in Friuli Venezia Giulia, in un paesino in provincia di Udine che gli dà il nome: San Daniele, per l'appunto. Ma perché proprio lì? Perché in quella particolare zona, il mare e la montagna hanno creato un microclima che ha rende perfetta la produzione e la stagionatura di questi prosciutti dolci e delicati. Tre milioni è il numero di proscitutti prodotti a San Daniele ogni anno. Andiamo a scoprire le loro caratteristiche.

Il prosciutto di San Daniele è un prodotto tipico del Friuli a marchio DOP e questo, dal 1996, ne regola sia il luogo di produzione che gli ingredienti con cui è preparato, ma anche le tecniche di produzione e i luoghi e metodi di stagionatura. I prodotti DOP, infatti, si distinguono perché la loro la zona di origine è esclusiva e rigorosamente delimitata e per l’esistenza dell’obbligo per l’intera filiera produttiva di rispettare le norme del Disciplinare di Produzione, un sistema rigoroso di controllo realizzato da un istituto autorizzato dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali. 

Una tradizione lunga secoli che a San Daniele si tramanda di padre in figlio. La caratteristica principale del prosciutto di San Daniele è che questa carne di suino viene salata e, alla fine della stagionatura, diventa dolce. Il gusto di questo crudo, infatti, è molto delicato e ricorda quello del prosciutto di Parma, ma ancora più dolce. 

Le fasi della produzione di un prosciutto di San Daniele sono moltissime:

  • Selezione
  • Salatura
  • Pressatura
  • Riposo
  • Lavaggio
  • Stagionatura
  • Sugnatura
  • Puntatura
  • Marchiatura

Visitare San Daniele 

Un dei periodi più divertenti per visitare San Daniele e fare una vera e propria immersione nel mondo prosciutto è intorno all’ultimo weekend di giugno, quando il paese si prepara ad accogliere Aria di Festa, una manifestazione tutta dedicata al Prosciutto di San Daniele DOP che trasforma la città in una grande sala degustazione.

Contenuti correlati

Altri contenuti: