Cozze stufate alla birra

25 minuti

4 persone

Facile

cozze alla birra

Chef Stefano De Gregorio

Cozze stufate alla birra, ecco un antipasto di pesce che può fare anche da piatto unico (se amate particolarmente le cozze) tutto da scoprire, con i suoi profumi e il retrogusto leggerissimo di birra che rende questo piatto particolare ma adatto a molti. Per tutti coloro che amano l'impepata di cozze, ecco una variante originale e diversa dal solito ma facile da preparare.

Come pulire le cozze

Pulire le cozze è un'operazione lunga (se non sei un'esperto), ma necessaria e utile a un doppio scopo. Pulendo le cozze a mano una a una, infatti, le cozze vengono splendenti e pulite e, inoltre, si ha l'occasione di controllare che non ce ne siano di rotte o già aperte. Ma come si puliscono le cozze? Innanzitutto, bisogna tirare via il filetto arricciato che fuoriesce dalla conchiglia. Per farlo, agguantatelo con fermezza e tirate bene verso la punta della cozza in modo da tirarne via il più possibile. Dopodiché, prendete un paglierino da cucina e raschiate bene le conchiglie delle cozze per far sì che vengano bene pulite e lucide.

Come far aprire le cozze

A questo punto, le nostre cozze sono pulite, lavate e selezionate. Tutto quello che vi rimane da fare non è altro che procurarvi una pentola capiente con coperchio, inserirvi aglio, olio e prezzemolo (anche del peperoncino, se lo desiderate) e chiudere il coperchio per una decina di minuti. Le cozze si apriranno da sole e rilasceranno un'acqua salata e saporita che sarà il vostro stesso accompagnamento.

Preparate dei crostini di pane tostati al forno o in padella da pucciare nel sughetto delle cozze e servitele con uno spicchio di limone al lato. Saranno la vostra risorsa dell'estate!

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Birra bionda 11 paralleli

Ingredienti per quattro persone

  • 450 g di cozze
  • 200 g di birra
  • 2 scalogni tritati
  • 3 spicchi d’aglio tritati
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • timo
  • sale e pepe

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: