Come fare la pasta e ceci

30 minuti

4 persone

Facile

pasta-ceci

Chef Stefano De Gregorio

Pasta e ceci è un binomio di quelli che funzionano sempre. Oggi abbiamo deciso di prepararla con l'aggiunta finale di una grattugiata grossolana di ricotta salata siciliana. Ecco come si prepara la pasta e ceci, ricetta tipica della tradizione italiana che si prepara da sempre. Per renderla originale e sfiziosa, basta darle un tocco in più, come la ricotta salata o una bella grattugiata di pepe nero o, ancora, un pizzico di paprica dolce o piccante.

Secchi o trasformati in farina (essiccati, macinati e liberati dalla crusca), i ceci sono protagonisti di ricette tradizionali come la panissa e la farinata ligure, la cecina toscana, la minestra di ciceri e tria salentina, lo zemin ligure o la più semplice pasta e ceci romana, o ancora le panelle, street food palermitano per eccellenza. 

I ceci sono sicuramente uno dei legumi più completi e interessanti dal punto di vista nutrizionale. Sono infatti ricchi di proteine vegetali, di amico glucide e amido complesso, di vitamine e di sali minerali. I ceci sono inoltre poveri di grassi e privi di colesterolo. Perciò sono una fonte di energia e nutrimento per tutti: sportivi, grandi e piccini.

L’origine dei ceci è molto antica: le prime testimonianze risalgono infatti ai Sumeri, in Mesopotamia, ma la loro fortuna è stata costante nel corso dei secoli, soprattutto tra i Romani che, come suggerisce il poeta Orazio, li consumavano preferibilmente fritti in olio d’oliva. 

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Greco di Tufo

Ingredienti per quattro persone

  • 320 g di chiocciole o paccheri
  • 200 g di ceci già ammollati e lessati e la loro acqua di cottura
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • ricotta salata q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale grosso e pepe q.b.

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: