Castagne, creme fraiche e sbrisolona

10 minuti

4 persone

Facile

castagne-sbrisolona

Chef Carlo Molon

Abbiamo chiesto un dolcetto facile al cucchiaio allo chef Carlo Molon. Sapete cosa ci ha risposto? Castagne, creme fraiche e torta sbrisolona. I profumi della Lombardia sono tutti in questo magnifico e spaziale dessert autunnale.

Non manca proprio nulla in questa ricetta per essere perfetta: cremosità della panna montata, la croccantezza della torta sbrisolona e delle dolcissime castagne caramellate  e aromatizzate con una stecca di cannella.

Pazzesche e buone da sole le castagne caramellate, ma eccezionali con la panna, la sbrisolona e una spolverata di cacao amaro. Farete sicuramente una figura pazzesca con i vostri ospiti, anche perchè la presentazione non ha bisogno di descrizione.

Castagne e marroni, sapete la differenza?

Anche se per un occhio non esperto sono molto simili, hanno però delle caratteristiche estetiche molto diverse.

I marroni sono i fortunati tra le due varietà di castagne.Nascono in un riccio capiente e accogliente che permette loro di avere una bella forma paffuta e tondeggiante che arriva a pesare anche più di 20 grammi.

Il colore esterno è molto più chiaro con delle striature scure. La polpa è molto dolce e zuccherina, non a caso la ricetta più conosciuta e apprezzata sono le marron glacé.

Invece le castagne sono le sfortunate della situazione. Nascono in un riccio claustrofobico accanto a poche sorelline con una forma prevalentemente schiacciata. Il colore è sul marrone/ciliegio striato rossiccio.

Differisce anche nel frutto che è settato dalla classicissima pellicina, quella famosa per essere difficile da togliere sia cotta che cruda. La polpa può variare in quanto a farinosità e la ricetta che tutti noi conosciamo sono le buonissime caldarroste...

A proposito di castagne, sapete come si fanno le caldarroste al forno?

Preparare le caldarroste al forno è una cosa semplicissima: dopo averle intagliate a X con un coltello, disponetele in una teglia ricoperta di carta forno e abbastanza capiente da poterle distribuire senza sovrapporle. Accendete il forno a 180° e copritele con un altra teglia o un coperchio. In questo modo le castagne suderanno e, anche se sono settate nella polpa, la pellicina si rimuoverà con grande facilità. 

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Oltrepo Pavese Doc

Ingredienti per quattro persone

  • 200 g di castagne lesse
  • 1 stecca di cannella
  • 20 g di zucchero
  • 200 ml di acqua
  • 200 ml di panna fresca
  • cacao in polvere
  • zucchero a velo per la panna montata q.b.

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: