Cosciotto di agnello con burro alle erbe e purè di sedano rapa

80 minuti

4 persone

Media

Chef Chef Stefano De Gregorio

Per il pranzo di Pasqua l'agnello è tradizione, scopri come cucinarlo aggiungendo un tocco gourmet alla ricetta.

Cosciotto di agnello con burro alle erbe e purè di sedano rapa, ecco la ricetta di Pasqua dello chef Stefano De Gregorio. Una cottura in forno che non richiede troppe attenzioni (solo quale calcolo iniziale...siete bravi in matematica?) e un contorno morbido e cremoso a base di sedano rapa e patate.

Quanto cuocere l'agnello in forno?

L'agnello al forno deve essere bello cotto al suo interno, ma, come tutte le carni cotte al forno, non deve cuocere troppo, altrimenti la carne si rovina e diventa stopposa.

Per evitare che ciò accada, bisogna considerare che:

- per ogni 450 g di agnello, si contano 10 minuti di cottura in forno

- a cui sommare 20 minuti di cottura finale che facciano venire fuori una bella crosticina.

Come potete vedere dalla fotografia, la carne di agnello cotta in forno, soprattutto se cosparsa di burro (in questa ricetta, burro alle erbe di preciso), diventa molto scura. Quindi, non spaventatevi se vedete che il suo colore scurisce durante la cottura in forno.

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Sangiovese di Romagna

Ingredienti per quattro persone

  • 1 cosciotto di agnello da circa 2,5 Kg
  • 4 cipolle rosse
  • 1 testa d'aglio
  • 1 sedano rapa
  • 1 Kg di patate
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 1 l di brodo di carne
  • noce moscata q.b.
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso
  • 1 mazzetto di menta
  • Porto
  • 1 mazzetto di timo
  • 1 mazzetto di rosmarino
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

Contenuti correlati

Altri contenuti: